Contenuto sponsorizzato

Colpo grosso del Fiemme contro Milano

Hockey. La truppa di Chelodi recupera tre volte i meneghini e si impongono all'overtime. Il Pergine soccombe in casa contro il Merano

Di Luca Andreazza - 05 febbraio 2018 - 15:56

TRENTO. Colpo grosso del Fiemme nella sesta giornata del Master round. I gialloneri si impongono all'overtime contro la corazzata Milano.

 

La truppa di Chelodi scende sul ghiaccio concentrato e non molla mai la presa sulla partita: il Fiemme trova, infatti, forza e energia per recuperare per tre volte il punteggio e aggiudicarsi il big match ai tempi supplementari.

 

La gara è intesa e vibrante, le squadre sul ghiaccio si danno battaglia, vola anche qualche colpo proibito, e il copione si presenta sempre uguale per tutta la durata della partita: Milano scatta, ma il Fiemme reagisce, stringe i denti e recupera sempre fino all'epilogo vincente.

 

Pronti, via e i meneghini si portano avanti con Perna dopo appena tre minuti del primo terzo. Il Fiemme reagisce: Vincenzi e Nicolao apparecchiano per Tombolato che impatta sull'1-1. 

 

Nella seconda frazione è ancora Milano a partire meglio e Terzago riporta in vantaggio i lombardi, quindi Gilmozzi rimette prontamente la sfida in equilibrio.

 

Il terzo parziale si apre ancora nel segno di Milano: Petrov chiama, ma ancora una volta i trentini rispondono, questa volta con Ciresa. La sfida si decide all'overtime: Gilmozzi mette tutti d'accordo per il 4-3 finale.

 

Il Pergine cade invece in casa contro il Merano per 1-9. Giovedì Fiemme e Pergine ritornano in campo per il ritorno della semifinale di coppa Italia alla ricerca dell'impresa rispettivamente contro Appiano (si parte dall'8-2 per gli altoatesini) e Milano (4-0 per i meneghini).

 

CLASSIFICA: Appiano 32, Merano 31, Milano 29, Pergine 21, Fiemme 16, Caldaro 14

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 14 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

15 novembre - 13:55

Diverse le valanghe, due in particolare di grandi dimensioni, che sono piombate sulla carreggiata lungo la strada statale 42, diversi i veicoli sfiorati, mentre due vetture sono state centrata dallo scivolamento della neve dalla rampa dell'arteria

15 novembre - 13:25

Situazione difficile anche in Alto Adige, quasi tutti i passi sono stati chiusi per ragioni di sicurezza. Il grado di pericolosità per quanto riguarda le valanghe è stato portato al livello forte, il quarto su una scala di cinque. Dalle 21 di ieri sera l'autostrada del Brennero in direzione Nord, a partire da San Michele all'Adige, sarà percorribile lungo una sola corsia di marcia

15 novembre - 11:36

L'incidente è avvenuto questa mattina ed ha comportato alcuni problemi al traffico. Sul posto i vigili del fuoco, soccorsi sanitari e io carabinieri 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato