Contenuto sponsorizzato

Dragon boat, i draghi di Pinè si impongono nel trofeo lago di Caldonazzo

Nella penultima tappa del Campionato trentino Dragon Boat Uisp vince la squadra di Pinè, che mantiene salda la testa della classifica

Pubblicato il - 26 agosto 2018 - 16:23

CALDONAZZO. Penultima tappa del Campionato trentino Dragon boat - coppa Uisp. E' Pinè a aggiudicarsi il rofeo lago di Caldonazzo e rafforzare la leadership in classifica.

 

L'equipaggio di Pinè è riuscito a chiudere la distanza di 500 metri in 2h03'81'' davanti a Borgo e Xtreme.

 

L'ultima tappa è nelle acque della Brenta a Borgo per chiudere questa lunga estate di gare.

 

La finale femminile è invece appannaggio di Paniza Ladies, che regola Ugo Padova e Dragon Limite, mentre nella finale junior la prova a Canoa Sile Junior. Alle spalle Dragon Teen e Tchen Tchen Junior chiudono il podio.

 

CLASSIFICHE:

Finale Open 500 mt.

Piné (tempo finale 2.03.81)
Borgo
Xtreme
Canoa Club Sile Senior
Tchen Tchen
Paniza Pirat
Bardolino
Dragon Broz
Pergine Nutria
La Famigerata 2.0

 

Finale femminile

Paniza Ladies (tempo finale 2.30.77)
Ugo Padova
Dragon Limite

 

Finale Junior

Canoa Sile Junior (tempo finale 4.30.59 – due batterie)
Dragon Teen
Tchen Tchen Junior
Paniza Pirat Junior

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 29 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

30 maggio - 06:01

Sono 35 le aziende che in queste ultime tre settimane hanno scelto di sottoporre i propri dipendenti al test sierologico. Azelio De Santa: "Le aziende investono su questo strumento di indagine, ed è giusto che ricevano un riscontro efficiente da parte dell'Azienda sanitaria. Nella fase-2 e nella fase-3, infatti, l'obiettivo sarà quello di localizzare velocemente i focolai e gestirli in modo veloce e efficace. Serve chiarezza"

30 maggio - 09:20

Ieri sera il vertice di Governo. Dopo quasi tre mesi dal 3 giugno sarà possibile tornare a muoversi liberamente in tutta Italia. I dati continueranno comunque essere monitorati molto attentamente dal Governo e il ministro Boccia nelle prossime ore sentirà i vari presidenti delle regioni 

30 maggio - 08:39

Sono arrivati con 14 mezzi i vigili del fuoco da tutto il Veneto per spegnere le fiamme che hanno devastato l'azienda a Valbrenta. Sul posto anche i tecnici dell'Arpav per verificare le condizioni dell'aria vista le alte colonne di fumo e le forze dell'ordine per ricostruire quello che è successo 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato