Contenuto sponsorizzato

Agli azzurri Attili, Mori e Tamburrini l'oro europeo di Match race in val di Ledro

L'equipaggio italiano sul lago di Ledro ha sconfitto in finale i francesi campioni uscenti e favoriti della vigilia. Medaglia di bronzo all'Inghilterra, quarta la Danimarca

La medaglia d'oro agli italiani Rocco Attili, Ludovico Mori e Giulio Tamburini nuovi campioni europei giovanili di Match race
Pubblicato il - 08 luglio 2019 - 13:17

VALLE DI LEDRO. Gli italiani Rocco Attili, Ludovico Mori e Giulio Tamburini sono i nuovi campioni europei giovanili di Match race. Si sono imposti nell’Eurosaf Youth Match Race Europeans disputato sulle acque del lago di Ledro con condizioni di vento variabili.

 

Nella finale decisiva l’equipaggio azzurro ha tenuto egregiamente testa ai francesi Aurelien Pierroz, Lucas Peuziat e Theau Guilcher, campioni continentali uscenti. Con un punteggio finale di 3-2 i velisti romani sono così riusciti nella grande impresa.

 

La medaglia di bronzo è stata ad appannaggio degli inglesi Matt Whitfield, Ted Blowers e David Blower, capaci di avere la meglio sui danesi Emil Kjaer, Basti Sorensen e Nicolai Bækgaard. Inoltre gli inglesi si sono presentati sulla linea di partenza con i favori del pronostico forti del ventesimo posto nel ranking mondiale e di aver vinto il primo round robin senza sconfitte.

 

Notevole la soddisfazione dell’associazione vela lago di Ledro che nelle ultime tre settimane ha organizzato regate internazionali senza soluzione di continuità. Solo quindici giorni fa si è assegnato sul lago di Ledro il titolo continentale di match race femminile, la scorsa settimana il prestigioso trofeo Om International Ledro Match Race e ora il titolo continentale giovanile di match race.

 

"Innanzitutto il ringraziamento va alla mia squadra, che si è dimostrata di una professionalità indiscutibile - commenta Camilla Baruzzi, presidente Avll -. E' stato emozionante vedere come giovani velisti si siano dimostrati maturi ed instancabili collaborando con i veterani del Circolo. Questa è la vera fortuna della nostra associazione, poter contare sul volontariato dei soci del club che in modo inestimabile aiutano durante queste manifestazioni. Archiviate le regate è ora di pensare alla Scuola Vela, lunedì infatti i ragazzi inizieranno i corsi vela, un’opportunità preziosa per far conoscere il nostro sport ai giovani ledrensi e ai turisti che d’estate sono ospiti in valle".

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Economia
02 December - 15:39
Il Trentino fa sul serio e con un progetto che vede come capofila la Dolomitigrow di Mezzolombardo (ma coinvolge anche la Fondazione Mach, Unitn e [...]
Cronaca
02 December - 15:46
Si tratta del terzo (e ultimo) carico che interesserà il territorio provinciale per trasportare grosse componentistiche per la produzione di [...]
Cronaca
02 December - 15:50
Code, disagi, e sulla vecchia strada dei Corzi anche qualche smottamento e ''cascata'' di troppo ma finalmente l'opera da 3,2 milioni di euro per [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato