Contenuto sponsorizzato

Il Tour of the Alps parla colombiano, grande Lopez a Pampeago, Sosa in ciclamino

Ancora in difficoltà Fabio Aru. Nella giornata di mercoledì spazio alla terza tappa, Ora-Merano di 138,3 chilometri, con Passo della Mendola e Passo Palade

Di Luca Andreazza - 17 aprile 2018 - 18:00

PAMPEAGO. Dopo l'atto inaugurale (Qui articolo), è il colombiano Miguel Angel Lopez a imporsi nella seconda tappa del Tour of the Alps. Un arrivo in salita durissimo a Pampeago e il corridore dell'Astana si è messo alle spalle il francese Thibaut Pinot e il colombiano Ivan Sosa dell'Androni-Sidermec, nuovo leader della classifica generale.

 

Quindi sono arrivati Chris Froome e Domenico Pozzovivo, mentre Fabio Aru ancora in difficoltà, giunto al traguardo con un ritardo di 34 secondi.

 

Una frazione che si accende nel finale: negli ultimi 2 chilometri, termina il lavoro di un Kenny Elissonde infinito a favore del capitano Chris Froome e rimangono davanti in sei: il britannico del Team Sky, Pinot, Sosa, Lopez, Pozzovivo e Giulio Ciccone (Bardiani-CSF).

 

Tutto si risolve negli ultimissimi metri di una salita la cui pendenza non molla mai: Froome è stato il primo a lanciare lo sprint, seguito da Lopez che ha anticipato Pinot. Il vantaggio del colombiano è sufficiente per alzare la braccia al cielo.

 

Nella giornata di mercoledì spazio alla terza tappa, Ora-Merano di 138,3 chilometri, con Passo della Mendola e Passo Palade.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 luglio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
24 luglio - 20:40
Trovati 39 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 39 guarigioni. Numeri contenuti, ma i pazienti in ospedale sono [...]
Cronaca
24 luglio - 19:28
Sono state diverse centinaia le persone che hanno deciso di scendere quest'oggi in piazza contro l'introduzione del Green Pass mettendo addirittura [...]
Cronaca
24 luglio - 20:21
Dopo aver soggiornato a Molina di Tures aveva annunciato di voler percorrere la salita verso il rifugio Gran Pilastro. Da ieri sera i familiari non [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato