Contenuto sponsorizzato

La Trentino Volley strapazza di nuovo il Losanna e passa agli ottavi di coppa Cev

I campioni del mondo battono 3-0 il Losanna e archiviano velocemente il passaggio del turno dei sedicesimi di finale della competizione continentale

Foto di Marco Trabalza
Pubblicato il - 06 dicembre 2018 - 21:58

TRENTO. Dopo la rotonda vittoria dell'andata, la sfida di ritorno contro il Losanna è una formalità per la Trentino Volley. I campioni del mondo staccano così il pass per gli ottavi di coppa Cev. Anche alla Blm Group Arena l'Itas si impone per 3-0. Una gara più equilibrata rispetto al primo atto, anche per le scorie della kermesse iridata e la sequenza di partite tra SuperLega, competizione continentale e Mondiale per Club a intasare un calendario fitto di impegni.

 

La Trentino Volley tira il fiato e gestisce le energie. Il tecnico Angelo Lorenzetti, soprattutto dopo aver archiviato il discorso qualificazione, ruota tutti gli effettivi per provare nuova soluzione e vedere i diversi interpreti in partita, anche per verificare eventuali soluzioni per il futuro.

 

Un successo che consente a Trento di allungare la striscia di vittoria in questo inizio di stagione davvero positivo, culminato nel quinto mondiale della storia gialloblù. Uno score di 15 vittorie e sole 3 sconfitte per la società di via Trener.

 

In avvio di match del primo set, l'Itas spinge forte: Kovacevic dice subito 5-2. La squadra elvetica però reagisce e Kvalen trova l'8-8. L’ace di Zerika consente al Losanna di passare in vantaggio sul 10-11, ma Kovacevic e Nelli firmano il sorpasso sul 17-15. La parte finale della frazione si gioca punto a punto, quindi i campioni di Svizzera impattano sul 22 pari. Un break di Kovacevic e Van Garderen fissano il 25-22.

 

Nel secondo periodo parte meglio il Losanna, gli elvetici si portano sul 2-5. I punti di Trento sono griffati Kovacevic e Lisinac per il 7-7. La Trentino Volley stacca gli ospiti sul 16-14, quindi i campioni del mondo accelerano per il 25-20. Un 2-0 che consente ai gialloblù di qualificarsi agli ottavi. 

 

Nel terzo set Candellaro porta avanti i gialloblù sull'8-5. Le distanze rimangono immutate per tutta la frazione, quindi la truppa di Lorenzetti preme per vincere velocemente sul 25-17.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 febbraio - 20:31

Sono 205 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 35 pazienti sono in terapia intensiva e 41 in alta intensità. Oggi comunicati 3 decessi. Sono 83 i territori che presentano almeno un nuovo caso di positività

24 febbraio - 21:20
Un appello anche alla Provincia da Anna Conigliaro Michelini. "La legge prevede la sospensione condizionale della pena sia subordinata alla partecipazione di percorsi specifici". Un'azione che, però, ha subito una battuta d'arresto. "Nell’ultimo anno la richiesta è aumentata esponenzialmente, ma paradossalmente la Provincia ha ritenuto di sospenderlo. Sento l’obbligo di dire al presidente Fugatti e all’assessora Segnana che, nelle circostanze che viviamo, ogni ritardo è colpevole e mette a rischio la vita di altre donne"
24 febbraio - 20:01

E' situata all’ospedale riabilitativo “Villa Rosa” di Pergine Valsugana e dispone di 14 posti letto, 1 palestra, 2 piscine, 1 laboratorio di analisi del movimento, 1 centro di valutazione domotica e addestramento ausili e 1 sezione dedicata alla riabilitazione robotica. Ecco in cosa consiste il centro e di cosa si occuperà

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato