Contenuto sponsorizzato

Vince solo il Bressanone, perdono Trento Clarentia e Unterland Damen

Calcio. Blackout fatale per la squadra di Libero Pavan, che viene rimontata e battuta. Si arrende anche la formazione di Massimo Trentini. Il Bressanone sale al terzo posto in classifica

Di Luca Andreazza - 03 dicembre 2018 - 19:23

TRENTO. Vince solo il Bressanone, cadono in sequenza Trento Clarentia e Unterland Damen, impegnate nel settimo turno del campionato di serie C femminile

 

Il Trento Clarentia passa in vantaggio con Rosa, una rete nella ripresa a certificare il predominio territoriale. La gara sembra ormai in controllo, ma un blackout a dieci minuti dal termine costa caro alla formazione di Libero Pavan. Le gialloblu subiscono la rimonta griffata Camilli, la sua doppietta stende la squadra di casa per 2-1.

 

Tutto facile per il Bressanone, che si sbarazza del Fiammamonza per 5-0. Sono Annalena Santin, Hannah Bielak, Sonja Kiem e Alexandra Stockner (doppietta) a archiviare la pratica brianzola. Questo successo permette alle altoatesine di sorpassare il Trento Clarentia e portarsi in terza piazza dietro alle imbattute Riozzese e Vittorio Veneto.

 

Nulla da fare per l'Unterland Damen contro il Voluntas Osio. Una rete in extremis per tempo, Federica Troiano al 45' e Giulia Gatti al 90', e la truppa di Massimo Trentini si arrende per 2-0. 

 

CLASSIFICA: Riozzese 21, Vittorio Veneto 18, BRESSANONE 13, Voluntas Osio 13, TRENTO CLARENTIA 12, Venezia 10, Como 9, UNTERLAND DAMEN 7, Padova 6, Vicenza 5, Fiammamonza 5, Atletico Oristano 0

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 maggio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 maggio - 12:02

La candidata annuncia una "doppia rivoluzione copernicana'' per un'Unione che veda ''l'Italia protagonista'' e ''al centro l'uomo''. Appello alle donne: ''Siate protagoniste, nonostante i sensi di colpa al femminile''

20 maggio - 11:49

Un cucciolo di orso è stato avvistato lungo la strada statale 45 bis della Gardesana all'altezza del bivio per la provinciale 84 poco lontano dall'abitato di Padergnone. L'arteria è rimasta chiusa diverse ore in attesa dell'arrivo della mamma

20 maggio - 06:01

E' dal 2009 che le coltivazioni di piccoli frutti registrano danni gravi e crescenti per il costante aumento di questo dittero. A fine anno in Svizzera potrebbe partire una sperimentazione che prevede l'utilizzo di un parassitoide per fronteggiare il moscerino della frutta. A Roma un documento si muove lentamente. Dallapiccola: "Avranno preso contatti con il governo 'amico' per accelerare?"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato