Contenuto sponsorizzato

Aaron Craft guiderà l'Aquila Basket anche nella prossima stagione

La Dolomiti Energia presenta anche Andrea Baldi, nuovo preparatore atletico, nelle ultime due stagioni ha ricoperto il ruolo alla Fiat Torino in serie A

Pubblicato il - 20 giugno 2019 - 18:38

TRENTO. Il playmaker Aaron Craft resta a Trento anche nella stagione 2019/20. La Dolomiti Energia e l'esterno classe '91 hanno trovato l'intesa per proseguire il rapporto e in agosto inizierà la sua terza avventura in bianconero. 

 

Dopo la finale raggiunta nel 2017 e il grande ritorno nell'autunno 2018 che ha aperto la risalita dell'Aquila Basket verso la quinta partecipazione consecutiva ai playoff, i bianconeri possono così contare sulla sua intensità e leadership ancora per dodici mesi.

 

Un metro e 88 centimetri per 88 chilogrammi, in 78 apparizioni con la maglia della Dolomiti Energia tra campionato ed EuroCup, Craft ha prodotto 10.9 punti, 4.4 rimbalzi, 4.8 assist e 2.2 recuperi, ed ha realizzato le migliori performance di sempre nella storia dell’Aquila per passaggi smarcanti distribuiti (13 nella rocambolesca vittoria europea sullo Zenit dello scorso novembre) e per palloni rubati (7, in gara-1 dei quarti di finale 2019 contro Venezia).

 

Premiato come Miglior Difensore dell’Anno agli Lba Awards 2019, la lega francese, Craft in carriera dopo gli anni a Ohio State University ha vestito le maglie anche dei Santa Cruz Warriors (campione D-League e miglior difensore dell’anno nel 2015), Szolnoki Olaj, Monaco (coppa di Francia e miglior difensore dell’anno nel 2018) e Buducnost.

 

Nel frattempo l'Aquila Basket presenta anche Andrea Baldi, nuovo preparatore atletico in sostituzione di Christian Verona. Il piombinese e neo bianconero nelle ultime due stagioni ha ricoperto il ruolo alla Fiat Torino in serie A.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 ottobre - 20:05

Ci sono 44 pazienti nelle strutture ospedaliere di Trento e Rovereto, nessuno si trova nel reparto di terapia intensiva ma 7 persone sono in alta intensità. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 79 positivi a fronte dell'analisi di 1.521 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi a 5,2%

19 ottobre - 19:53

Mentre ci sono oltre 170 lavoratori che scioperano e lottano per i loro diritti, in consiglio provinciale l'assessore competente ha fatto il punto sulla loro situazione spiegando: ''E’ chiaro che non è intenzione della Pat assecondare decisioni che impattano negativamente sulle condizioni di benessere dei lavoratori, che sono i nostri lavoratori trentini, ma non possiamo però ignorare le istanze che vengono dal tessuto produttivo''. Per il segretario della Cgil ''Fugatti abbandona i lavoratori al proprio destino''

19 ottobre - 17:44

Sono stati analizzati 1.521 tamponi, 79 i test positivi nelle ultime 24 ore. Il rapporto contagi/tamponi si attesa a 5,2%. Ci sono 6 classi in più in isolamento a causa dell'epidemia Covid-19

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato