Contenuto sponsorizzato

Buona la prima per il Trento femminile, le gialloblù espugnano Ferrara

La formazione di Libero Pavan cala il poker contro l’Accademia Spal nella prima giornata del campionato di serie C. Ci pensano Rosa, autrice di una doppietta, Alessandra Tonelli e Martina Brunello a firmare il successo

Pubblicato il - 06 ottobre 2019 - 20:43

FERRARA. Buona la prima per il Trento femminile nel debutto del campionato di serie C. La formazione di Libero Pavan espugna Ferrara e cala il poker contro l’Accademia Spal. Ci pensano Rosa, autrice di una doppietta, Alessandra Tonelli e Martina Brunello a firmare il successo.

 

L’approccio alla gara del Trento è convincente e la formazione gialloblù riesce a far valere le proprie doti di palleggio per alzare il baricentro fin dalle prime battute.

 

All’undicesimo un cross di Poli pesca Linda Tonelli sul secondo palo che fa da torre per Brunello che insacca. L’arbitro però ravvisa una posizione irregolare e annulla la rete trentina.

 

Col passare dei minuti il Trento cresce e arriva alla conclusione due volte, prima con Tonelli che manca di poco lo specchio, poi con Brunello che esalta i riflessi del portiere biancoazzurro.

 

Tra le due azioni, un contropiede spallino rischia di beffare il Trento ma Valzolgher abbassa la saracinesca e salva le compagne.

 

Non può nulla, invece, il portiere locale sul tiro di Rosa al 41’ che vale il vantaggio per le aquilotte. Poco dopo l’intervallo la stessa Rosa raddoppia e il lancio millimetrico di Alessandra Tonelli è fondamentale per il numero dieci, che calcia di prima intenzione con il destro beffando il portiere con un preciso diagonale.

 

Passano dieci giri di lancette e il Trento serve il tris. Brunello fa secco il diretto marcatore in area e si guadagna un calcio di rigore per atterramento. Dal dischetto Alessandra Tonelli è glaciale e fa tre a zero. La partita cala poi d’intensità ma c’è comunque spazio per la prima rete ufficiale in gialloblù di Martina Brunello che, alla mezz'ora della ripresa, guadagna l’area, salta il portiere e scrive il definitivo 4-0.

 

ACCADEMIA SPAL – TRENTO 0-4

Reti: 41’pt e 5’st Rosa (T), 16’st A. Tonelli (T), 29’st Brunello (T).

 

Spal: Braga, Visconti, Grassi, Pirani, Spinelli (15’st Luciani), Martello, Rolfini, Bizzo (8’st Oliveri), Chierici, Faccioli (8’st Sattin), Frattini.

Allenatore: Max Malagolini

Trento: Valzolgher, Varrone (38’st Bertamini), L. Tonelli, Ruaben, Lucin (20’st Chierchia), Torresani (38’st Tononi), Poli (28’st Fuganti), A. Tonelli, Rosa (28’st Rovea), Brunello, Daprà.

A disposizione: Maurina, Antolini.

Allenatore: Libero Pavan

Arbitro: Iannella di Taranto

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 14 ottobre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

15 ottobre - 19:05

La procura ha avviato un'indagine per contestare la carenza di documentazione contabile e la destinazione delle spese. In pratica non verrebbero distinte le risorse utilizzate per attività istituzionali e che sono ammesse da quelle commerciali per le quali la legge non permette di utilizzare fondi di derivazione pubblica

15 ottobre - 14:06

Gli sportivi turchi che sostengono l’invasione e il governo di Ankara festeggiano i propri risultati con il saluto militare ma, nonostante le minacce, si levano anche alcune voci critiche.  Nel frattempo la squadra tedesca del St. Pauli licenzia un giocatore che aveva espresso il suo sostegno a Erdoğan "valori in contrasto con quelli del club"

15 ottobre - 17:23

L'indagine è partita dopo i ripetuti episodi di avvelenamento di animali domestici e selvatici, registrati negli ultimi mesi in Vallagarina. L’operazione, che ha consentito anche una bonifica del territorio e la ricerca di esche mediante il ricorso a cani specificamente addestrati

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato