Contenuto sponsorizzato

La bandiera di Aquila Basket prolunga fino al 2023, rinnovo triennale per Toto Forray: ''Pronti a tenerlo anche dopo la carriera di giocatore''

I numeri di Forray con la maglia di Trento sono impressionanti: 409 partite ufficiali dalla B1 fino alla Serie A e all’Eurocup, 3.222 punti segnati, la firma su tutte le grandi imprese dell’Aquila Basket negli ultimi anni. La lunga storia d’amore tra il play argentino e la Dolomiti Energia è destinata a durare ancora a lungo

Foto Daniele Montigiani - Aquila Basket Trento
Pubblicato il - 12 August 2020 - 11:32

TRENTO. L'unione tra Aquila Basket e Toto Forray prosegue per altre tre stagioni, il capitano e la società hanno trovato un accordo fino al 2023. "Abbiamo percorso tanta strada insieme e affrontato tante avventure, culminate con le promozioni e le finali scudetto", questo il commento del presidente Luigi Longhi, che aggiunge: "Nei momenti più belli e in quelli più difficili è sempre stato lì a rappresentarci e guidarci: in tutti questi lunghi anni da quel 22 febbraio 2011, giorno in cui è arrivato a Trento, ha interpretato naturalmente i nostri valori, perché sono anche i suoi".

 

I numeri di Forray con la maglia di Trento sono impressionanti: 409 partite ufficiali dalla B1 fino alla Serie A e all’Eurocup, 3.222 punti segnati, la firma su tutte le grandi imprese dell’Aquila Basket negli ultimi anni. La lunga storia d’amore tra il play argentino e la Dolomiti Energia è destinata a durare ancora a lungo.

 

"Ora ci aspettano altri tre anni insieme e saremo pronti a farlo rimanere legato all’Aquila anche dopo la carriera di giocatore. Forray è forse l’unico sportivo in Trentino riconosciuto ovunque sul territorio - aggiunge Longhi - anche da chi non conosce il basket, si è fatto conoscere e amare a prescindere dalla passione per la palla a spicchi. Un risultato straordinario figlio non solo della durata della sua permanenza a Trento, ma del fatto che in tantissimi si sono immedesimati in lui per il modo in cui sta in campo e lotta, con cuore e con leadership".

 

Il capitano si conferma condottiero, anima e bandiera della Dolomiti Energia. "Sento di poter dare ancora tanto alla squadra. Come tutti gli anni - dice Forray - cercheremo di trasmettere anche ai nuovi arrivati la mentalità che ci ha sempre caratterizzato in queste stagioni. E' un messaggio che comincia con i primi allenamenti, per far capire che qui ci si allena duro, ci si migliora giorno dopo giorno, non si aspetta semplicemente la partita. Ci stiamo avvicinando alla nuova stagione, con tanta voglia di ripartire a giocare e competere. Sono davvero contento di continuare a rappresentare Trento: ho sempre creduto in questo progetto e continuo a crederci".

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 10 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
11 aprile - 17:14
Sono stati analizzati 2.207 tamponi tra molecolari e antigenici. Oggi 31 casi tra over 60 e 11 contagi tra giovani e ragazzi in età scolare
Sport
11 aprile - 15:55
L'ex mediano del Verona scudettato nel 1985, aveva interrotto l'attività di medico dentista per la meritata pensione. E oggi, a quasi 70 [...]
Cronaca
11 aprile - 16:04
L'allerta è scattata all'altezza del centro abitato di Spiazzo. In azione la macchina dei soccorsi, diverse unità in azione tra personale [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato