Contenuto sponsorizzato

L'Isera rimonta tre reti al Trento. L'Unterland batte l'Alto Adige e si porta al secondo posto

L'Unterland Damen piazza un poker all'Alto Adige e si porta in seconda posizione, tallonato dal Bressanone. L'Isera rimonta tre reti di vantaggio e impatta il Trento nel tredicesimo turno del campionato di serie C femminile

Pubblicato il - 13 gennaio 2020 - 12:38

TRENTO. L'Unterland Damen piazza un poker all'Alto Adige e si porta in seconda posizione, tallonato dal Bressanone. L'Isera rimonta tre reti di vantaggio e impatta il Trento nel tredicesimo turno del campionato di serie C femminile

 

Il Trento parte meglio e passa in vantaggio dopo undici minuti: Alessandra Tonelli guadagna il fondo e spedisce un pallone teso in mezzo all’area che viene deviato nella propria porta da Manconi nel tentativo di anticipare Poli.

 

La reazione dell'Isera non arriva, così la formazione di Libero Pavan raddoppia con Rovea. Il Trento sembra in pieno controllo della gara, prima centra una traversa con Tonelli e quindi un palo con Poli. Il tris è nell'aria e arriva al minuto numero 43: Tonelli dice 3-0.

 

A inizio ripresa i ritmi sono più blandi e l'Isera piano piano rientra in partita. La squadra di Senad Slomic sfrutta un errato rinvio di Callegari che termina nella propria porta per accorciare le distanze. Il Trento prova a premere ma RoveaPoli e Tonelli non trovano la porta. 

 

A cinque minuti dal termine l’Isera torna in gara e il tap-in di Carabelli porta il punteggio sul 3-2. Passano pochi minuti e le ospiti completano una grandissima rimonta: Planchestainer pareggia. Il risultato non cambia più, finisce 3-3.

 

CLASSIFICA: Vicenza 35, Unterland Damen 31, Bressanone 30, Brescia 27, Venezia 24, Padova 24, Cortefranca 23, Trento 21, Geordige 18, Accademia Spal 10, Isera 8, Alto Adige 6, Atletico Oristano 1, San Paolo 0

 

Brescia-Accademia Spal 7-0

Bressanone-Atletico Oristano 7-2

Cortefranca-Venezia 1-1

Gordige-Vicenza 0-4

San Paolo-Padova 0-1

Unterland Damen-Alto Adige 4-1

 

TRENTO – ISERA 3-3

Reti: 11’pt autogol Manconi (I), 29’pr Rovea (T), 43’pt A. Tonelli (T), 12’st aut. Callegari (T), 40’st Carabelli (I), 44’st Planchestainer (I)

 

Trento: Callegari, Lucin, Bertamini, Ruaben, Chierchia, Fuganti, Tononi (20’st Pasqualini), Poli, A. Tonelli, Rovea (27’st Torresani), Rosa (13’st Maurina).

A disposizione: Varrone, L. Tonelli, Regini, Daprà. 

Allenatore: Libero Pavan

Isera: Casapu, Stedile (18’st Carabelli), Manconi, Boccagni, Planchestainer, Pellegrini, Bonenti (35’st Cova), Bertolini (8’st Casagrande), Gazzini (10’st Monaco), Pasqualini (40’st Cavagna), Slomic.

A disposizione: Tesini, Baldessari, Zane.

Allenatore: Senad Slomic

Arbitro: Cavasin di Castelfranco Veneto

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 gennaio - 12:04

Dopo gli incidenti degli scorsi giorni ancora una slavina in quota con coinvolto un escursionista

19 gennaio - 11:22

C'è un peggioramento per quanto riguarda la situazione negli ospedali. Oltre 7 mila test eseguiti in 24 ore tra tamponi molecolari e test antigenici. Sono 526 le vittime nella seconda ondata 

19 gennaio - 05:01

Antonio Ferro ha spiegato che una persona dopo aver ricevuto la prima dose ha registrato delle "parestesie" poi rientrate. Il direttore: "I benefici della vaccinazione sono senz'altro più importanti e rilevanti rispetto alle controindicazioni"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato