Contenuto sponsorizzato

Avio vice campione d'Italia nel Palio delle Botti (FOTO): secondo posto per i team maschile e femminile in Sicilia

Dopo la medaglia d'oro conquistata nel 2019 un'altra grande prova per gli atleti della Città del vino, che si è fermata questa volta sul secondo gradino del podio dietro ai piemontesi di Maggiora, in provincia di Novara

Di Filippo Schwachtje - 26 settembre 2021 - 14:28

CATANIA. Sono andati fino in Sicilia gli atleti della Città del vino per il Palio delle Botti, portando a casa un grande risultato: Avio è vice campione d'Italia sia nella categoria maschile che in quella femminile. Dopo il grande successo del 2019, quando la Città del vino è riuscita a salire sul gradino più altro del podio, arriva quindi un altro importante risultato per il Comune della Vallagarina con la medaglia d'argento di questa edizione.


La competizione si è svolta a Santa Venerina, Comune nel Catanese alle pendici dell'Etna, e i partecipanti hanno dovuto spingere su due diversi percorsi (uno per le squadre maschili e uno, più breve, per quelle femminili) una botte di ben 80 chilogrammi. Il team aviense femminile (composto da Federica Caden e Linda Rizzi) ha conquistato il secondo gradino del podio dietro alle avversarie di Maggiora, in provincia di Novara. Terze le atlete siciliane della città ospitante.



La squadra maschile (composta da Alessio SecchiAlessio CampostriniElia CampostriniMarco Slomp), dopo una partenza non brillante, è riuscita a recuperare portandosi in testa in alcune fasi della competizione. Alla fine però hanno dovuto cedere il passo, anche loro, agli avversari di Maggiora che ha conquistato così due primi posti in entrambe le categorie. Terzi gli atleti di Refrontolo (Treviso).


Grande la soddisfazione del sindaco di Avio Ivano Fracchetti, che ha seguito fino in Sicilia i suoi atleti e che si è congratulato con loro per l'importante traguardo raggiunto. “Grande risultato, grande impegno e grande soddisfazione” è invece il commento del presidente del Comitato Uva e Dintorni Walter Pericolosi mentre i complimenti ai neo vice campioni e vice campionesse d'Italia sono arrivati anche dal presidente della Provincia Maurizio Fugatti e dal presidente dell'Azienda per il turismo Rovereto e Vallagarina Giulio Prosser.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
19 ottobre - 19:57
La discussione si è accesa sulla dichiarazione di inammissibilità di alcuni emendamenti di Alex Marini e sulla non volontà di Masè di [...]
Cronaca
19 ottobre - 19:49
Trovati 30 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 17 guarigioni. Sono 17 i pazienti in ospedale, di cui 2 ricoverati in terapia [...]
Cronaca
19 ottobre - 17:21
Dalla demolizione dei fabbricati esistenti (dove è presente dell’amianto) alla semina del prato fino alla questione della sicurezza, ecco la [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato