Contenuto sponsorizzato

Calcio serie D/ Per il Levico Terme c'è il girone veneto - friulano e i romagnoli del Cattolica. E' già tempo di coppa Italia: i gialloblù contro il Dolomiti Bellunesi

Un raggruppamento inedito per la presenza della compagine romagnola: il Sona, squadra veronese, è stato inserito nel raggruppamento B mentre il Cattolica prende il posto della Manzanese, che proprio in queste ore sta chiedendo l'ammissione al torneo d'Eccellenza friulano dopo il clamoroso dietrofront dei giorni scorsi

Il primo piano Sinani e dietro di lui Pezzuti, due elementi di fondamentale importanza del Levico Terme (foto Fede Roat)
Di Redazione Sportiva - 07 settembre 2021 - 19:14

TRENTO. Al limite del tempo massimo il Levico Terme conosce i nomi delle proprie avversarie. Il girone sarà quello annunciato a 18 squadre: le avversarie saranno 15 squadre venete, 1 friulana e, udite udite, una romagnola.

 

Sì, perchè all'interno del raggruppamento C è stato inserito anche il Cattolica: la formazione riminese è stata ripescata in extremis al posto della Manzanese che, una settimana fa, ha rinunciato alla partecipazione al campionato di serie D e sta cercando disperatamente di farsi ammettere al torneo d'Eccellenza friulano, anche se quest'ultima sembra una mission impossible.

 

Ecco, allora, che il Cattolica è andato a completare il girone, nel quale non è stato invece inserito il Sona, una delle squadre veronesi che partecipa alla Quarta Serie, a cui toccherà il raggruppamento lombardo come lo scorso anno. Una decisione "strana" e, dal punto di vista chilometrico, che risulterà impegnativa per tutte le formazioni, Levico Terme compreso, vista la grande distanza che separa la Valsugana dalla Riviera Romagnola.

 

L'esordio è fissato per domenica 19 settembre: i calendari verranno resi noti venerdì (salvo ulteriori ritardi), ma non sarà il primo impegno ufficiale dei termali, che già domenica prossima saranno impegnati nel turno preliminare di Coppa Italia: la squadra di Claudio Rastelli sarà di scena a Feltre contro il Dolomiti Bellunesi, formazione che punta a disputare un torneo di vertice e ha come obiettivo, nel giro di tre anni, il passaggio di categoria.

 

L'obiettivo del Levico Terme, che si presenta al via del campionato con un organico giovanissimo? La salvezza diretta, evitando le forche caudine dei playout.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 15 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Economia
16 ottobre - 06:01
Fausto Manzana (Confindustria Trento): "A seguito di una prima ricognizione non ci sono criticità. C'è qualcosa da migliorare ma il sistema [...]
Cronaca
15 ottobre - 19:56
Trovati 29 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 20 guarigioni. Sono 21 i pazienti in ospedale, di cui 3 ricoverati in terapia [...]
Cronaca
15 ottobre - 20:44
L'allerta è scattata in località Santa Margherita a Castelnuovo. Un 35enne portato in elicottero all'ospedale
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato