Contenuto sponsorizzato

Calcio serie D/ Una rete per tempo: il Levico espugna il campo del Dolomiti Bellunesi e passa il turno di coppa Italia

I gialloblù superano il primo turno di coppa Italia di serie D. Decidono le reti di Sinani e Vinciguerra, ininfluente il momentaneo pari di Petdji

Di L.A. - 12 settembre 2021 - 20:28

FELTRE. Una rete per tempo e il Levico Terme supera il Dolomiti Bellunesi a Feltre nel primo turno di coppa Italia di serie D. Decidono le reti di Sinani e Vinciguerra, ininfluente il momentaneo pari di Petdji.

 

Il primo squillo della gara è subito di marca trentina: Vinciguerra sfonda lungo la corsia destra e si presenta solo davanti a Masut, il quale però riesce a deviare. Il Levico passa dopo un quarto d'ora di gioco: gran botta di Sinani su punizione, la palla buca la barriera e segna il vantaggio termale. 

 

La reazione dei padroni di casa non si fa attendere, ma si infrange sul palo colpito da Corbanese in rovesciata. Per il resto, poche opportunità da annotare: il Levico è solido, corto e compatto, concede pochi spazi e fa scattare con regolarità la trappola del fuorigioco. 

 

Nella ripresa il Dolomiti Bellunesi alza il baricentro, preme per pareggiare i conti e alla mezz’ora confeziona l'1-1: Onescu scodella in mezzo una palla invitante sulla quale si avventa Petdji, che prende il tempo alla difesa avversaria e devia in rete.

 

Poco più tardi De Paoli, sotto porta, sfiora il vantaggio bellunese ma un infortunio difensivo dà il via libera a Vinciguerra per il comodo 1-2. Il punteggio non cambia più e il Levico passa il turno di coppa Italia.

 

DOLOMITI BELLUNESI-LEVICO TERME 1-2

Reti: 14’ pt Sinani (L); st 28’ st Petdji (D), 35’ st Vinciguerra (L)

 

Dolomiti Bellunesi: Masut; Petdji, Teso, Mosca; De Paoli (st 43’ Toffoli), Onescu, Tibolla (st 18’ Vodopivec), Toniolo (st 18’ Gjoshi); De Carli; Sivilla (st 10’ Posocco), Corbanese (a disposizione Lombardi, Sommacal, Trevisan, Piazza, Ballestin). Allenatore: R. Lauria. 

Levico Terme: Rosa, Davi (st 44’ De Nardi), Piacente, Pezzuti (st 23’ N. Santuari), Pettinà, Scaglione, Tronco (st 23’ Grezzani), Rinaldo (st 23’ G. Santuari), Sinani (st 36’ Stanghellini), Vinciguerra, De Feo (a disposizione Tommaso, Bressan, Torregrossa, Andreasic). Allenatore: C. Rastelli. 

Arbitro: Simone Di Renzo di Bolzano (assistenti: Della Mea e Milillo di Udine). 

Note: Ammoniti De Paoli, Vinciguerra, Scaglione, Davi, Grezzani, Onescu, Santuari. Angoli 6-3. Spettatori 200 circa.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Economia
20 ottobre - 09:31
Secondo Confesercenti gli studenti che escono dalle scuole alberghiere con un buon grado di formazione sono pochi e spesso manca la voglia di fare [...]
Società
20 ottobre - 11:13
Da Instagram a Facebook fino a TikTok: i maggiori social del pianeta 'censurano' le opere di nudo e i musei della capitale austriaca hanno deciso [...]
Cronaca
20 ottobre - 11:22
Il poliziotto penitenziario aggredito è stato accompagnato al pronto soccorso dell'ospedale Santa Chiara di Trento con diversi traumi. Il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato