Contenuto sponsorizzato

Cambio al vertice per Aquila Basket: coach Brienza sollevato dall'incarico dopo la sconfitta contro Bologna

Senza vittorie in serie A dal 13 dicembre e solamente col successo contro il Lokomotiv in Eurocup, l'Aquila Basket si trova a rischio di esclusione dalle fasi finali di entrambi i tornei. Per questo è stato deciso di cambiare direzione, sostituendo Emanuele Molin a coach Brienza, sollevato dall'incarico

Di M.Sartori - 31 gennaio 2021 - 21:47

TRENTO. Coach Brienza sollevato dall'incarico. Questo dice il comunicato della Dolomiti Energia arrivato poco dopo la sconfitta subita questa sera contro la Fortitudo Bologna. La guida tecnica della squadra verrà affidata a Emanuele Molin. "A coach Brienza vanno i ringraziamenti di tutta la società per il lavoro svolto e i migliori auguri per il prosieguo della sua carriera", ci tiene a sottolineare Aquila Basket.

 

Già l'anno scorso, nella sua prima stagione all'Aquila, il coach canturino era incappato nello scontento della tifoseria a causa delle prestazioni della squadra nel campionato nazionale ed europeo. I bianconeri al momento della chiusura del campionato causa Covid erano al nono posto in campionato con un record di 11 vinte e 10 perse, mentre in Europa erano stati appena esclusi dal torneo dopo un girone di Top16 in cui non erano riusciti a collezionare nemmeno una vittoria. Al tempo c'era chi avrebbe ritenuto opportuno un cambio di allenatore, ma la società aveva deciso di mantenere Brienza dandogli l'occasione di ricostruire da zero per la stagione 2020/2021.

 

Quest'anno sotto la guida di coach Brienza la squadra ha iniziato discretamente la stagione. In Eurocup hanno sorpreso, vincendo le prime sette partite di fila, mentre in Italia la partenza è stata più faticosa date le tre sconfitte collezionate nel corso delle prime tre giornate. A dicembre però è arrivato il collasso: Trento infatti non ha più vinto in campionato dal 13 di quel mese, mentre in Europa ha collezionato solamente il successo contro il Loko.

 

In questo modo l'Aquila si trova ora all'undicesimo posto in serie A, mettendo a rischio la partecipazione ai playoff (mai mancata dalla promozione alla lega maggiore nel 2014) e in una situazione precaria nelle Top16 europee, dove rischia di concludere a breve la propria corsa. Probabilmente per questo la Dolomiti Energia ha deciso di togliere la squadra dalle mani di coach Brienza, ancora giovane e inesperto, per affidarla all'assistente Emanuele Molin, coach molto più navigato, almeno fino alla fine di questa stagione.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 6 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
07 dicembre - 12:57
Per domani (mercoledì 8 dicembre) sono attesi disagi in tutta la Provincia di Bolzano per l'arrivo della neve nel fondovalle: previsti fino a 30 [...]
Politica
07 dicembre - 11:54
Incontro via remoto tra i tre governatori dell'Euregio. Dalla disamina di Fugatti è emerso che la maratona vaccinale sta andando abbastanza bene [...]
Cronaca
07 dicembre - 11:53
Difficile la situazione negli ospedali del territorio con 99 i ricoveri in area medica, poi 18 quelli [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato