Contenuto sponsorizzato

“Campione nello sport e nella vita” il giovane trentino Michele Oberburger premiato dal Coni

Trentino, non ancora 18enne, Michele Oberburger è un ragazzo con disturbo dello spettro autistico, ma questo non ha frenato la sua volontà di praticare il trial a livelli agonistici. Ora anche il Coni ha voluto premiare il suo talento

Di T.G. - 17 June 2021 - 21:00

ROMA. Un riconoscimento speciale per “la grande determinazione e la passione dedicata allo sport”, è questa la frase che accompagna il premio che è stato consegnato al giovane talento delle due ruote Michele Oberburger.

 

Trentino, non ancora 18enne, Michele è un ragazzo con disturbo dello spettro autistico, ma questo non ha frenato la sua volontà di praticare il trial, una specialità del motociclismo sportivo, a livelli agonistici, tanto da conquistare vari titoli italiani. Triveneti e regionali. Ora il suo talento è stato riconosciuto anche dal Coni che ha voluto premiarlo a Roma, alla presenza del presidente Giovanni Malagò.

 

Successivamente alla premiazione Michele e la sua famiglia (era presente anche l’assessora Stefania Segnana) si sono recati in visita dal Ministro per le Disabilità Erika Stefani, che ha fatto i complimenti al ragazzo, incoraggiandolo a continuare con la stessa determinazione la strada intrapresa finora.

 

“Ringrazio il Coni e l’assessore Segnana per questa giornata e per questo bellissimo premio, che dà la speranza a molti nostri ragazzi affetti da autismo di poter praticare sport e soprattutto di praticare quella bellissima cosa che si chiama inclusione sociale”, ha detto il padre di Michele, Roberto Oberburger.

 

Michele, che abita a Roveré della Luna, è pilota del Corpo permanente dei Vigili del fuoco di Trento ed l’unico ragazzo autistico in Europa che gareggia con una moto da trial. Qualche anno fa, grazie all'amicizia con la campionessa di trial Deborah Albertini, amica di famiglia, Michele ha iniziato ad appassionarsi per la moto. All’inizio sembrava una follia, ma nel 2016 Michele ha eseguito la visita sportiva e ottenuto la licenza della Federazione Motociclistica Italiana; da allora ha cominciato a gareggiare.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 2 agosto 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Ambiente
04 agosto - 09:49
Alcuni attivisti “No-A31” hanno consegnato a nome della comunità di Terragnolo materiali informativi contro la grande opera [...]
Cronaca
04 agosto - 09:19
Il furto era avvenuto in un negozio di via Brennero nel mese di giugno e ora i carabinieri, attraverso una attenta attività di indagine sono [...]
Cronaca
04 agosto - 08:32
Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i soccorsi sanitari con l'elisoccorso. Per l'uomo non c'era purtroppo più nulla da fare
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato