Contenuto sponsorizzato

Basket EuroCup, colpaccio di Trento! Dopo tante delusioni arriva l’impresa contro Gran Canaria. La CRONACA

Finalmente arriva la prima vittoria in Europa per la Dolomiti Energia, che ribalta una partita teoricamente già decisa e rimanda a casa Gran Canaria con la coda tra le gambe. Una vittoria che trova le basi nel grande lavoro difensivo e nell'ostinazione dei bianconeri

Foto Aquila Basket
Di Mattia Sartori - 30 novembre 2022 - 22:04

TRENTO. Doveva essere un match già deciso o almeno così si pensava. In realtà i bianconeri non permettono a Gran Canaria di spadroneggiare alla Blm Group Arena, mantenendo sempre il controllo della situazione e arrivando alla fine nel contesto perfetto per fregare la vittoria sotto il naso agli spagnoli. Così, dopo cinque sconfitte, arriva il primo successo in Europa per la Dolomiti Energia, che si porta a casa una gran bella soddisfazione.

 

Le prime azioni sembrano confermare la netta superiorità della formazione spagnola, ma si tratta solo di un momento di difficoltà dei trentini, che si riprendono subito. Con un parziale di 8-0 i bianconeri riescono infatti ad agguantare il vantaggio, seppure per un attimo. Gran Canaria ricambia il favore effettuando il controsorpasso, ma l’Aquila rimane lì, mai oltre i due possessi pieni di distanza, e chiude la prima frazione di gioco con un divario di appena 3 punti (19-22).  

 

Gli spagnoli sognano la fuga, ma i padroni di casa non gli permettono di andare a briglia sciolta e si mantengono sempre a contatto, minacciando più volte di prendere il comando. Alla fine ci riesce Lockett, che in contropiede sigla il +1 dopo un’ottima difesa di squadra. Lo sforzo difensivo dei bianconeri continua a pagare, permettendogli di tenere il naso avanti fino alla fine del secondo quarto, quando purtroppo i gialloblù riescono a rimettersi al comando (34-38).

 

Dopo la pausa lunga si continua a giocare testa a testa, coi trentini che colmano il divario e procurano non pochi grattacapi agli spagnoli. Alla guida della rimonta bianconera spicca Lockett, che, con la sua difesa intensa e delle ottime scelte in attacco, mette la squadra sulla strada giusta. Purtroppo sulla fine del terzo quarto arriva anche un momento di crisi che rischia di dare a Gran Canaria l’occasione di scappare, ma Trento riesce a gestire la situazione con calma, tornando a -2 prima della sirena (53-55).

 

Un gioco da 3 punti del capitano regala il vantaggio alla Dolomiti Energia e inaugura il quarto periodo nel migliore dei modi. Da lì si torna ad alternarsi al comando del match, con Gran Canaria che inizia a dare i primi segni di nervosismo e subisce un parziale di 6-0, lasciando Trento libera di firmare il +3.  I gialloblù cercano di riagganciare i padroni di casa con le schiacciate di Diop, ma i bianconeri rimangono calmi e rispondono colpo su colpo. Con meno di 30 secondi sul cronometro Udom segna il +5 dalla linea della carità, ma non è ancora finita e Salvo infila una tripla per il -2 degli spagnoli. Il vero spavento arriva coi liberi di Albicy che però ne segna solo uno e lascia ai trentini l’occasione di attaccare di nuovo, siglando il +3 e la prima vittoria in EuroCup (75-72).

 

DOLOMITI ENERGIA TRENTINO – GRAN CANARIA  75-72

(19-22; 15-16; 19-17; 22-17)

 

DOLOMITI ENERGIA TRENTINO. Conti 5, Spagnolo 13, Forray 5, Zangheri, Flaccadori 12, Udom 9, Dell’Anna, Crawford 5, Ladurner, Grazulis 6, Atkins 8, Lockett 12. Allenatore: Emanuele Molin.

GRAN CANARIA. Inglis 6, Balcerowski, Slaughter 3, Bassas 5, Albicy 3, Benite 14, Brussino 8, Salvo 4, Shurna 6, Diop 21, Mutaf, Stevic 2. Allenatore: Jaka Lakovic.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Economia
29 gennaio - 05:01
Il punto sulle Olimpiadi in val di Fiemme. L'assessore Failoni: "I bandi entro l'estate per avere tutto il 2024 per completare i lavori e farsi [...]
Ambiente
28 gennaio - 20:19
Il vice presidente della Comunità del Garda ha commentato l'andamento dei livelli delle acque del lago dello scorso anno: "Sono state [...]
Politica
28 gennaio - 18:23
La presidente di Itea e candidata presidente della Provincia di Trento per Fratelli d'Italia è stata eletta nella Giunta esecutiva nazionale di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato