Contenuto sponsorizzato

Dalle maglie speciali ''biancoblù'' personalizzate con i nomi dei ghiacciai alle lezioni a scuola: ritorna l'Aquila Basket Earth Day e il ricavato sarà devoluto alla Sat

Il tema di questa edizione dell'Aquila Basket Earth Day sono i giacchiai. Andrea Nardelli (responsabile commerciale di Dolomiti Energia Basket Trentino): "Quest'anno coinvolgiamo le scuole, dalle elementari alle superiori, sfruttando le conoscenze degli esperti e i tanti rapporti costruiti in questi mesi con i progetti Eagle Chicks e di alternanza scuola-lavoro"

Foto Aquila Basket - Daniele Montigiani
Di Martina Grandis - Istituto Rosmini - 11 aprile 2022 - 19:44

TRENTO. Ritorna l'Aquila Basket Earth Day e il tema di questa edizione sono i ghiacciai. La collaborazione tra i bianconeri e Sat prosegue nell'importante partita per la sensibilizzazione ambientale. Le maglie speciali indossate contro Pesaro riporteranno i nomi dei ghiacciai e saranno messe all'asta con il ricavato devoluto alla Società alpinisti tridentini. Non solo, il sodalizio di piazzetta Lunelli farà squadra con le aziende partner, che daranno il loro contributo e metteranno a disposizione la loro esperienza confrontandosi con i ragazzi dell’Istituto Martino Martini.

 

"Per noi di Aquila Basket - dice Luigi Longhi, presidente di Dolomiti Energia Basket Trentino - è un grande piacere portare avanti questo importante progetto in sinergia con la Sat e con l'Istituto Martino Martini, oltre che con i nostri partner che sostengono l'iniziativa. Sono collaborazioni che fanno intersecare mondi diversi ma che rappresentano e arricchiscono il territorio". 


(Foto Aquila Basket - Daniele Montigiani)

Lanciato nel 2019, l’Aquila Basket Earth Day nella sua prima edizione culminò con la vittoria contro Pistoia e con la donazione alla Sat per il ripristino dei sentieri boschivi danneggiati dalla tempesta. Nel 2020 a causa dell’emergenza Covid il campionato fu sospeso, ma nel 2021 queste iniziative sono ritornate sul parquet con nuovo slancio. E questo progetto si rinnova anche per questa stagione agonistica.

 

Il tema di quest’anno sono i ghiacciai, che hanno plasmato il territorio trentino nel corso dei secoli e che è necessario tutelare per via dei cambiamenti climatici. "E' stato naturale per noi avvicinarci alla Sat sulle tematiche di sensibilizzazione ambientale che caratterizzano l'Earth Day. In questa edizione - commenta Andrea Nardelli, responsabile commerciale di Aquila Basket - coinvolgiamo le scuole, dalle elementari alle superiori, sfruttando le conoscenze degli esperti e i tanti rapporti costruiti in questi mesi con i progetti Eagle Chicks e di alternanza scuola-lavoro. L'Aquila Basket Earth Day insomma si conferma come un progetto centrale tra le varie attività del club, con un ruolo sempre più importante che vogliamo continuare a rafforzare". 
 

L’Aquila Basket Earth Day rivolge uno sguardo in più alla sensibilizzazione sulla conoscenza e sulla fusione dei ghiacciai, e soprattutto a come preservarli. E da qualche settimana, per concretizzare queste azioni, è stato avviato nelle scuole di primo grado il progetto Eagle Chicks che coinvolge gli studenti con lezioni e attività interattive proposte dagli esperti della commissione scuola e formazione della Sat. 

 

Inoltre, dal mese di febbraio è iniziato un progetto di alternanza scuola-lavoro in collaborazione con l'istituto “Martino Martini” di Mezzolombardo nel quale gli studenti sono stati coinvolti in un'attività di progettazione di un evento marketing e comunicazione seguiti dallo staff di Dolomiti Energia Basket Trentino. 

 

Il 22 aprile i ragazzi saranno protagonisti di un incontro in cui esperti del settore e aziende si confronteranno sul tema dei ghiacciai insieme alla testimonial della giornata, Tamara Lunger e il presidente della commissione glaciologica della Sat, mentre il giorno successivo Aquila Basket è attesa alla gara in casa contro la Carpegna Prosciutto Pesaro.

 

In questo turno di campionato Dolomiti Energia scenderà sul parquet in maglia "biancoblù" in edizione limitata: un colore che ricorda i ghiacciai e il layout prevede l’aggiunta del nome di un ghiacciaio per ogni giocatore, oltre ai loghi de La Sportiva e della Sat. Al termine della partita le divise indossate dai giocatori verranno messe all’asta e il ricavato verrà donato alla Sat per promuovere e finanziare alcuni progetti.

 

"Intendiamo rafforzare l'attività della commissione glaciologica e in particolare quella divulgativa - conclude Anna Facchini, presidente della Sat - un'ipotesi è quella di riqualificare il Centro con un nuovo allestimento didattico per migliorare le visite e le esperienze didattiche. Un altro progetto ambizioso è quello di realizzare un'opera editoriale dedicata ai ghiacciai".

 

Per raggiungere il palazzetto in maniera “sostenibile” il giorno della partita sarà, inoltre, organizzata una camminata che partirà dal centro città fino alla Blm Group Arena a cui prenderanno parte tutte le associazioni del progetto Dolomiti Energia For No Profit. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 23 giugno 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
25 giugno - 18:21
Dopo la tragedia in autostrada costata la vita alla 31enne infermiera sono stati tantissimi i messaggi di cordoglio alla famiglia. Il fratello [...]
Politica
25 giugno - 17:35
Il presidente Fugatti ha detto che ''il ministro qui in Val di Non è venuto a visitare le strutture e a conoscere da vicino i progetti che le [...]
Cronaca
25 giugno - 15:46
Il bambino avrebbe ingerito qualcosa che gli sarebbe poi andato di traverso, per questo rischiava di morire soffocato: rianimato da un carabiniere [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato