Contenuto sponsorizzato

Medaglia d'oro Mondiale per il trentino Giacomo Bertagnolli: ''In 48 ore sono guarito dal Covid, siamo volati in Norvegia e abbiamo fatto la nostra gara''

Un altro grande successo per il fiemmese con alla sua guida Andrea Ravelli. Il portabandiera azzurro alle prossime Paralimpiadi di Pechino ha vinto il gigante di Lillehammer

Pubblicato il - 20 gennaio 2022 - 13:30

TRENTO. Una medaglia d'oro firmata da Giacomo Bertagnolli e dalla sua guida Andrea Ravelli: il trentino sale sul gradino più alto del podio nel gigante di Lillehammer, tappa del Mondiale paralimpico.

 

"Pronti, attenti, via. Senza pensarci un attimo - il post su Facebook di Bertagnolli - in appena 48 ore sono risultato negativo al Covid, siamo volati in Norvegia e abbiamo fatto la nostra gara. Il gigante di Lillehammer ci è piaciuto".

Un altro grande successo, quello conquistato dal fiemmese, questa volta sulla neve norvegese e nelle scorse ore si è messo al collo la medaglia d'oro all'esordio della kermesse iridata nella categoria visually impaired. Alle spalle della coppia azzurra gli austriaci Johannes Aigner e Matteo Fleischmann e i francesi Hyacinthe Deleplace e la sua guida Maxime Jourdan

 

"Una super prestazione del portabandiera azzurro - il commento di Luca Pancalli, presidente del Comitato italiano paralimpico - che ha dato un’altra grande dimostrazione di carattere e di talento. Complimenti a Giacomo per questo successo e complimenti anche a Federico Pelizzari protagonista, anche oggi, di una prova maiuscola. Un applauso anche a tutta la squadra azzurra che a Lillehammer sta portando in alto i colori del nostro Paese".

 

Il trentino Bertagnolli sarà il portabandiera azzurro alle prossime Paralimpiadi di Pechino 2022 in agenda per il prossimo marzo (Qui la video intervista).

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 21 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
22 maggio - 20:51
Il 54enne Enrico Giovannini è precipitato mentre tentava di raggiunge la cima Presanella, Barbara De Donatis, di soli 29 anni, è morta per un [...]
Cronaca
22 maggio - 20:31
All'alba era partito con ramponi e piccozza, oltre agli sci agganciati allo zaino, per raggiungere la vetta con l'amico Andrea Bonn. Era molto [...]
Cronaca
22 maggio - 16:45
In alcuni casi oltre alla pioggia è arrivata anche la grandine che nella zona di Folgaria e Lavarone ha raggiunto le dimensioni di una pallina da [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato