Contenuto sponsorizzato

Si ferma per Covid il calcio provinciale, anche il settore giovanile. Prosegue solo il campionato di Eccellenza: ''Niente amichevoli o allenamenti congiunti''

La decisione della Figc trentina che ferma praticamente tutti i settori, escluso il campionato di Eccellenza. la LegaPro rinvia la terza giornata, la sfida Trento-Südtirol riprogrammata a febbraio

Pubblicato il - 08 gennaio 2022 - 18:49

TRENTO. Si ferma il calcio provinciale, prosegue il solo campionato di Eccellenza. Questa la decisione della Figc trentina per fronteggiare l'attuale fase dell'emergenza Covid. 

 

Il comunicato ufficiale da via Trener dispone la sospensione delle attività di tutte le Rappresentative e del Centro federale territoriale, annullati tutti i raduni. 

 

"A tutte le società partecipanti ai campionati dilettantistici di calcio a 11, eccetto il campionato di Eccellenza maschile, e di calcio a 5 - spiega la Figc - non sarà consentito lo svolgimento di qualsiasi torneo, anche se già autorizzato, e non saranno consentite le gare amichevoli e gli allenamenti congiunti tra squadre diverse". La deadline è quella del 25 gennaio. 

 

Stop fino al 30 gennaio all'attività giovanile e di base: "Non sarà consentito lo svolgimento di qualsiasi torneo, anche se già autorizzato, e non saranno consentite le gare amichevoli e gli allenamenti congiunti tra società diverse".

 

Fino a nuova comunicazione della Federcalcio niente Coppa provincia di calcio a 5 di serie C2, di serie D e femminile. In questo caso si prevede una riprogrammazione del calendario. Verso lo spostamento anche il torneo di C1 (originariamente i turni erano programmati per i giorni 14 e 21 gennaio), sempre futsal, ma in questo caso serve un accordo con il Comitato altoatesino visto il carattere regionale della competizione.

 

La Figc ribadisce che "per la pratica degli sport di squadra e di contatto è necessario il possesso del Green pass rinforzato (cioè quello ottenuto soltanto a seguito di vaccinazione o guarigione da virus Sars-Cov-2)".

 

Intanto è slittato anche il match tra Trento–Südtirol, la LegaPro "considerate le condizioni di incertezza e il periodo estremamente delicato derivante dall’emergenza epidemiologica da Covid 19 ha disposto il posticipo dell’intera terza giornata di ritorno del campionato di serie C 2021/2022". Il derby regionale riprogrammato per il 23 febbraio.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 24 gennaio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
25 gennaio - 05:01
Una donna, della val di Fiemme, racconta in un audio dello stratagemma messo in pratica per ottenere il Green pass: “Mi sono messa nel naso il [...]
Cronaca
24 gennaio - 20:11
L'incontro si è svolto oggi, dopo che nelle scorse settimane la tematica è stata affrontata in diverse occasioni: l'Amministrazione ha confermato [...]
Cronaca
24 gennaio - 21:01
Fra pochi giorni un giudice dovrà stabilire se accogliere o meno il ricorso, presentato dai famigliari di Matteo Tenni, contro l’archiviazione [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato