Contenuto sponsorizzato

Al via 'Da ponte a ponte', manifestazione podistica targata Trentino Running Team

Podismo. La prima edizione della gara non competitiva si svolge domenica 26 marzo. Da Monica Carlin a Marco Boffo, da Elektra Bonvecchio a Lorenza Beatrici, da Riccardo Baggia a Adriano Pinamonti e Jaiteh Ousman, tanti atleti di livello al via

Di Luca Andreazza - 22 marzo 2017 - 20:48

TRENTO. Il Trentino Running Team, giovane società podistica nata nel novembre scorso, alza il velo sulla prima edizione della manifestazione non competitiva 'Da ponte a ponte' di domenica 26 marzo (Qui info complete). "Un format inconsueto - dice Carlo Alberto Incapo, vice presidente del sodalizio - ma l'obiettivo è quello di corriere insieme e divertirsi. Si tratta di una staffetta a squadre composte da tre atleti di diversa andatura su un percorso di circa 6 chilometri da ripetere tre volte".

 

Il via alla corsa è fissato per le 10 dal BiciGrill e prende forma lungo la pista ciclabile di via Lidorno fino al ponte di Mattarello per poi rientrare sulla sponda opposta del fiume Adige e quindi il cambio di staffetta. La gara è divisa fra tre gruppi e, quindi, è possibile iscriversi a seconda del proprio allenamento e delle proprie capacità scegliendo tra 'adagio', 'moderato' e 'rapido'. "Le squadre - aggiunge - vengono formate estraendo a sorte i componenti dei tre gruppi: prima parte il raggruppamento degli 'adagio', poi quello 'moderato' e infine ampio spazio ai più 'rapidi', che si giocano tutto negli ultimi chilometri di gara".

 

La gara si preannuncia già di ottimo livello: molti gli atleti di spicco che si sono già iscritti alla prima edizione dell'evento 'Da Ponte a Ponte' come gli ultramaratoneti Monica Carlin e Marco Boffo, l’esplosiva Elektra Bonvecchio, Lorenza Beatrici (esperta di corsa in montagna), Riccardo Baggia (campione italiano sui 3.000 siepi), Adriano Pinamonti e Jaiteh Ousman, un giovane atleta del Gambia e richiedente asilo, sesto assoluto alla Brescia Art Marathon del 12 marzo: "La finalità dello sport - spiega il vice presidente - è quella di stare insieme, conoscersi e conoscere altre persone per superare confini e barriere". 

 

Le iscrizioni al costo di 7 euro sono ancora aperte online e presso i negozi Prealpina in piazza Santa Maria Maggiore, il BiciGrill in via Lidorno e SD Sport a Lavis: "E' possibile - ricorda Carlo Alberto Incapo - registrarsi anche il giorno della gara". Al termine della gara tutti gli atleti saranno ospiti della Trentino Running Team del BiciGrill per il 'pasta party' e le premiazioni finali. 


Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 16 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
16 settembre - 17:29
Sono stati analizzati 2.035 tamponi tra molecolari e antigenici. Sono stati trovati 13 casi tra under 19 e 3 contagi tra gli over 60. Ci [...]
Ambiente
16 settembre - 13:23
Rinascita Rovereto annuncia un ricorso alla Corte dei Conti per “il danno erariale procurato dalle normative poste in essere dai responsabili [...]
Cronaca
14 settembre - 17:37
L'uomo ha attirato l'attenzione delle forze dell'ordine durante un controllo stradale, la perquisizione allargata anche all'abitazione ha portato [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato