Contenuto sponsorizzato

Beatrice Sola ancora d'oro in Val d'Aosta. Doppio titolo italiano per Lucrezia Fantelli

Sci. L'atleta dell'Agonistica Trentina conquista il suo secondo alloro a Pila. La sciatrice di Dimaro si aggiudica invece due tricolori in Cervinia

Beatrice Sola
Pubblicato il - 14 aprile 2017 - 20:18

TRENTO. Beatrice Sola chiude in bellezza i campionati italiani children di Pila in Valle d’Aosta. Nella giornata conclusiva, dedicata allo skicross, è giunta infatti un’altra medaglia d’oro: salti, parabole e whoops premiano l'atleta dell'Agonistica Trentina cresciuta in Bondone. 

 

Beatrice Sola conclude la performance con il tempo di 36”62, staccando di 36 centesimi la torinese Ginevra Trevisan e di 61 centesimi l’altoatesina Jasmin Peer. Le altre medaglia d’oro sono appannaggio del solito Edoardo Saracco fra gli under 14, l’unico a centrare ben cinque medaglie in altrettante gare, quindi dell’altoatesina Nina Bachmann fra le under 16 e del cuneese Marco Abbruzzese fra gli allievi.

In chiave trentina il miglior allievo è risultato Filippo Collini dell’Agonistica Campiglio Val Rendena, decimo, quindi Simone Cavallar dello Ski Team Val di Sole chiude diciassettesimo. Aurora Carlini dello Sci club Bolbeno giunge sedicesima tra le under 16, quindi fra le under 14 Francesca Gatta è sedicesima, Rebecca Paoli diciannovesima, Marta Cincelli ventunesima e Silvia Ventura venticinquesima. Infine nella categoria ragazzi maschile ottima prova di Thomas Mattioli del Val di Fiemme Ski Team, che conclude sesto, quindi Roberto Cossa del Primiero ventisettesimo.

Il bilancio del Comitato Trentino è di tre medaglie d'oro (due di Beatrice Sola e una di Filippo Collini) e un bronzo di Francesca Gatta, raggiungendo il sesto posto nella classifica generale.

 

Lucrezia Fantelli centra un doppio titolo italiano nello skicross ai tricolori di Cervinia, aggiudicandosi sia la vittoria nella categoria assoluta, sia quella della junior. La grintosa sciatrice di Dimaro precede l'inglese Emma Peters, la svizzera Alina Seematter e l'altra inglese Zoe Winthrop. In campo maschile titolo italiano per Stefan Thanei, davanti a Yanick Gunsch e Marco Tomasi.

 


Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 23 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
24 maggio - 08:29
Renato Fornaciari è stato colpito da un infarto mentre era in volo, ciononostante, prima di morire accasciandosi sui comandi, è riuscito a [...]
Cronaca
24 maggio - 06:01
A qualche giorno di distanza dall'evento le certezze sono che la performance del Blasco è stata straordinaria supportata da un palco da un [...]
Politica
23 maggio - 18:21
Una legge nazionale ha stabilito che gli animali non possano più essere utilizzati come premi. Un obbligo che non tutte le regioni italiane [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato