Contenuto sponsorizzato

Brusco cala il poker e il Trento non perde il vizio (di vincere) anche in amichevole

La corazzata gialloblù si impone per 5 a 2 sul Mori passato in vantaggio con la rete dell'ex Marzocchella

Foto: FootballHazard Studio
Pubblicato il - 14 gennaio 2017 - 16:21

TRENTO. Alla fine l'amichevole si è giocata, non a Bassano contro la squadra di LegaPro di Renzo Rosso (per l'impraticabilità del terreno di gioco) ma con il Mori di Marco Martini, al Talamo. Ne è uscito un test giocato su buoni ritmi con i giocatori del Trento non ancora brillantissimi e un Mori che ha messo in mostra i nuovi innesti e alcuni giovani interessanti.

 

Dopo una fase di studio con un paio di occasioni per entrambe le squadre, è il Mori a passare in vantaggio al 25' con l'ex Marzocchella lesto a raccogliere un passaggio in verticale e a dribblare Demetz in uscita. Il Trento risponde prontamente con la tripletta di Brusco in meno di dieci minuti con il classe '97 bravo a farsi trovare pronto sia di testa che di piede. Nel mezzo una punizione di Hasa che sbatte sotto la traversa e pare terminare oltre la linea di porta.

 

Nella ripresa il Trento lascia in campo solo due elementi degli undici iniziali e si rende pericoloso in avvio con alcune conclusioni cui risponde il solito Hasa con un pallonetto al 14': palla respinta dalla traversa e tap-in di testa dello stesso attaccante moriano. Tre giri di lancette ed è Gherardi a calciare verso la porta difesa dall'altro ex Fracalossi: Ferraglia si fa trovare pronto sulla traiettoria e porta gli aquilotti sul 4-2 prima che ancora Brusco metta il 4° sigillo personale sul definitivo 5-2 alla mezzora.

 

Trento 5 – Mori 2

Reti: Marzocchella (M) 25' p.t., Brusco (T) 29', 31' e 37' p.t., Hasa (M) 14' s.t., Ferraglia (T) 17' s.t., Brusco (T) 30' s.t.

Trento primo tempo (4-3-3): Demetz; Bianchi, Cascone, Casagrande, Di Fusco; Menegot, Lucena, Appiah; Brusco, Bentovoglio; Ferrarese. All. Manfioletti

Trento secondo tempo (4-3-3): Scali; Acka, Rizzon, Casagrande (21' s.t. Cascone), Backary; Boldini, Lucena (21' s.t. Brusco), Gattamelata; Ferraglia, Gherardi, Conci. All. Manfioletti

Mori (4-3-3): Fracalossi; Dal Fiume (26' s.t. Trevisan), Pozza (10' s.t. Andreozzi), Addeo, Benedetti (10' s.t. Hamza); Libera (36' s.t. Bertolini), Mutinelli, Simonini; Defranca, Marzocchella, Hasa. All. Martini

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 ottobre - 04:01

In queste ore i vertici dell'Ordine dei medici sono scesi in campo per evidenziare preoccupazioni, riportare perplessità e criticità del sistema, ma anche proposte per migliorare la situazione in questa fase delicata della seconda ondata di Covid-19. Un settore attenzionato è quello delle Rsa

27 ottobre - 20:24

Recentemente la Pat ha modificato i criteri dell'isolamento della classe: 2 alunni per il primo ciclo dell'infanzia, 1 studente negli istituti superiori. I pediatri: "Sono decisioni politiche. I minorenni sono spesso asintomatici e pauci-sintomatici e questo è rassicurante dal punto di vista del decorso della malattia, ma comunque c'è un fattore di rischio legato alla contagiosità che poi può arrivare in famiglia"

27 ottobre - 20:09

Tra i nuovi contagiati, 146 persone presentano sintomi, 3 casi sono ricondotti alla fascia d'età 0-5 anni, 15 positivi invece tra 6-15 anni, mentre 30 infezioni riguardano gli over 70 anni. Ci sono inoltre 33 nuovi casi tra bambini e ragazzi in età scolare

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato