Contenuto sponsorizzato

Delta troppo forte per Pesaro

Volley. La formazione di Iosi perde il primo set, ma poi reagisce e non lascia scampo alle ospiti. Terzo parziale senza storia chiuso sul 25-13. Mvp Kijakova

Un attacco di Kijakova (foto Alessio Marchi)
Pubblicato il - 13 febbraio 2017 - 11:23

TRENTO. Un'ottima prestazione consente alla Delta Informatica di superare la myCicero Pesaro per 3-1. Un risultato che consente alle trentine di blindare il quarto posto in serie A2 a quota 34 punti. Premio di mvp del match a Miroslava Kijakova: 17 punti personali con 61% in ricezione, il 35% a rete e 3 muri.

 

Ivan Iosi sceglie di affidarsi inizialmente ad Antonucci nel ruolo di opposto in diagonale all'alzatrice Moncada, con Aricò in panchina. Resto del sestetto trentino con Coppi e Kijakova laterali, Rebora e Fondriest al centro e Zardo libero.

Bertini, con la rosa al completo, risponde con Di Iulio al palleggio, Kiosi opposto, Degradi e Santini in posto-4, Mastrodicasa e Olivotto al centro e Ghilardi libero.

 

La partenza è tutta di marca ospite: la myCicero è padrona del campo fino al 2-9: le gialloblù sono in difficoltà a contenere lo strapotere della squadra di Bertini. L'ace di Moncada consente a Trento di recuperare un break (8-14) ma l'illusione dura poco perché gli attacchi di Degradi rispediscono Pesaro a distanza siderale (8-16). Trento è in difficoltà a superare l'attento muro ospite e poco reattiva in difesa (13-20). Il tecnico di casa si gioca prima le carte Bortoli e Aricò, quindi fa debuttare il nuovo acquisto Ludovica Montesi (16-22). Finale di set in discesa per la myCicero che chiude 16-25 con il muro e l'attacco di Santini.

 

Nel secondo parziale la Delta Informatica è decisamente più spigliata e intraprendente (7-5). Moncada sceglie di affidarsi con grande continuità alle centrali Rebora e Fondriest: le gialloblù allungano (12-9). Bertini opera alcuni cambi e Pesaro, spinta da Degradi e Olivotto, trova la parità sul 18-18. Trento non si scompone e mantiene la lucidità per trascinare il set ai vantaggi, La Delta annulla due set point avversari e Fondriest chiude 28-26.

 

L'inizio di terzo set è completamente di colore gialloblù (4-0). Pesaro reagisce e si porta a -1 (14-13). Moncada e Kijakova si caricano il peso dell'attacco trentino sulle spalle e la Trentino Rosa prova un nuovo allungo (16-13). La palleggiatrice coinvolge tutte le sue attaccanti e Coppi firma due punti preziosissimi (21-16). Kijakova e Fondriest dicono 25-21.

 

La Delta Informatica Trentino prende in pugno le redini del gioco anche nel quarto parziale (4-1). Rebora e Coppi non sbagliano un colpo e il tabellone sorride al sestetto di casa (13-6). Bertini prova a cambiare, mandando in campo Kiosi, Bussoli e Rimoldi, ma la Trentino Rosa non perde il passo: i muri di Kijakova e Rebora valgono il 16-6. L'opposto slovacco chiude i giochi 25-13.

 

DELTA INFORMATICA - MYCICERO PESARO 3-1

(16-25, 28-26, 25-21, 25-13)

 

Delta Informatica: Moncada 2, Antonucci 2, Kijakova 17, Coppi 13, Rebora 12, Fondriest 9, Zardo (L); Bortoli 0, Aricò 12, Montesi 1, Bogatec ne. All. Ivan Iosi

myCicero Pesaro: Di Iulio 1, Kiosi 3, Degradi 18, Santini 12, Olivotto 12, Mastrodicasa 10, Ghilardi (L); Gamba 0, Bussoli 0, Pamio 8, Rimoldi 0, Tonello 1. All. Matteo Bertini

Arbitri: Fabio Scarfò e Antonio Licchelli

Durata set: 22', 34', 29', 23' (totale: 1h48')

Note: spettatori 450 circa. Delta Informatica (attacco 50, muro 12, battuta 6, errori azione 8, errori battuta 11), Pesaro (attacco 50, muro 12, battuta 3, errori azione 10, errori battuta 12). Mvp: Kijakova

 

CLASSIFICA

01. Filottrano 51

02. Pesaro 42

03. Legnano 36

04. DELTA INFORMATICA 34

05. Settimo Torinese 33

06. Brescia 28

07. Soverato 27

08. Chieri 24

09. Marignano 24

10. Palmi 23

11. Olbia 21

12. Mondovì 12

13. Caserta 12*

14. Cisterna 10

(* 1 punto di penalizzazione)

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 28 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 settembre - 05:01

Una famiglia si trova da martedì scorso tutta a casa in attesa dell'esito del tampone della figlia che da scuola, lunedì, era tornata con il raffreddore. E se ancora non è arrivata l'influenza e i primi raffreddori e mal di gola stanno arrivando proprio in questi giorni cosa succederà con il peggiorare della situazione? Sono sufficienti i tamponi a tenere sotto controllo la situazione?

28 settembre - 19:51

Nelle ultime 24 ore sono stati trovati altri 20 positivi, 8 sono le persone sintomatiche e c'è anche un minorenne. Sono 11 i pazienti che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero, nessun si trova in terapia intensiva ma 2 cittadini si trovano in alta intensità

28 settembre - 17:29

Numeri che comunque preoccupano, il Trentino peggior territorio d'Italia nell'ultimo report dell'Iss. Nel pomeriggio in Provincia, i rappresentanti della Giunta hanno convocato la task force per un ulteriore aggiornamento sulle strategie diagnostiche e sulla situazione Covid nelle scuole

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato