Contenuto sponsorizzato

Diatec Trentino ufficializza Trony e premia i giovani Tarantino e Ferrarese

Accordo annuale fra la società di via Trener ed Elettrocasa. Premiati i due giovani del settore giovanile per l'impegno a scuola e in palestra. Giovedì amichevole contro i vice-campioni di Germania

Fabio Tarantino e Stefano Ferrarese premiati durante Diatec Trentino-Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia (foto Marco Trabalza)
Pubblicato il - 04 October 2016 - 19:49

TRENTO. Dopo la vittoria convincente contro Vibo Valentia, la Trentino Volley ufficializza un nuovo marchio per la stagione 2016/17: Trony affiancherà infatti la società di via Trener per questa stagione.

“Siamo soddisfatti e felici di poter annoverare tra i nostri sponsor un marchio importante e di grande notorietà come Trony rappresentato a Trento da un’azienda storica e radicata come Elettrocasa – ha affermato il General Manager Bruno Da Re -  Questa nuova collaborazione testimonia ancora una volta come Trentino Volley e la pallavolo siano considerati dalle aziende un partner affidabile e di grande visibilità”.

 

La partnership fra Diatec Trentino e Trony prevede la presenza del logo di quest'ultima sul parquet del PalaTrento, tramite un adesivo pavimentale, e sui led a bordo campo dell'impianto di via Fersina.

 

“Siamo orgogliosi di avere nella nostra città una squadra vincente come Trentino Volley – ha invece dichiarato l’amministratore delegato di Elettrocasa Corrado Detassis - poter contribuire a mantenere grande questa realtà anche grazie alla nostra sponsorizzazione ci rende felici ed orgogliosi”.

 

L'impegno in campo della Trentino Volley prosegue con amichevole internazionale di giovedì sera a Bolzano contro i vice-campioni di Germania del VfB Friedrichshafen, in vista della sfida domenica a Sora, sul campo della neopromossa Biosì Indexa. 

 

Dopo l'incetta di premi dalla Lega Pallavolo Serie A e i 4 riconoscimenti riferiti alla scorsa stagione attribuiti ad Angelo Lorenzetti (premiato come miglior allenatore), Simone Giannelli (miglior Under 23 per il secondo anno consecutivo), Sebastian Solé (miglior battitore) e alla Curva Gislimberti pubblico più corretto del campionato, domenica è stata l'occasione per premiare con una borsa di studio due ragazzi del Settore Giovanile: Fabio Tarantino, promettente libero classe 2000, e Stefano Ferrarese, centrale di 198 centimetri e classe 2002, per l’impegno profuso non solo in palestra, ma anche sui banchi di scuola.

 

Il premio offerto dall'Associazione Amici del Volley è solo alla prima edizione, ma promette di essere un concorso sempre più stimolante per tutti i giocatori del Settore Giovanile, come spiega il Direttore Tecnico Francesco Conci: “Si tratta di un riconoscimento importante, per due ragazzi che in questi anni hanno sempre dimostrato impegno e serietà. I risultati raccolti nel loro percorso sono sicuramente il frutto di grandi sacrifici, ma anche della costanza nel lavoro quotidiano in palestra. Mi auguro che questa gratificazione possa fungere da stimolo ulteriore per proseguire su questa strada. Inoltre, ritengo che quest'iniziativa dell'associazione Amici del Volley ci possa aiutare a trasmettere un messaggio a tutti gli atleti del nostro settore giovanile, i quali dovrebbero riconoscere Fabio e Stefano come due esempi positivi da seguire”.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 23 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
24 maggio - 06:01
A qualche giorno di distanza dall'evento le certezze sono che la performance del Blasco è stata straordinaria supportata da un palco da un [...]
Cronaca
23 maggio - 19:13
Il bilancio del comune dopo i grande evento di venerdì sera. Per tutti è stato chiaro che è andato davvero tutto bene perché si è trattato di [...]
Politica
23 maggio - 16:30
L’esponente di Fratelli d’Italia è intervenuta sulle “pesanti ingiurie da parte dello staff della sicurezza” dicendosi “profondamente [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato