Contenuto sponsorizzato

L'Aquila ci mette energia, ma non basta. Reggio Emilia espugna il PalaTrento

Basket. La Dolomiti Energia perde in volata il match di cartello della Serie A e incappa nella seconda sconfitta stagionale. Non basta un grande Lighty a canestro e i rimbalzi di Jefferson e Baldi Rossi. Aradori e Cervi spengono la luce

Di Luca Andreazza - 30 ottobre 2016 - 22:34

TRENTO. Non basta la spinta del pubblico alla Dolomiti Energia che perde in volata per 80-84 il match di cartello della quinta giornata della massima serie valida per continuare a volare ai piani alti e nobilissimi della Serie A incappando nella seconda sconfitta stagionale dopo il ko all'esordio.

 

Una partita indirizzata per il verso giusto dopo un ottimo secondo quarto, ma nonostante la concentrazione a mille, Trento non è riuscita ad avere il sangue freddo necessario per evitare il ritorno degli ospiti. Una gara che ha confermato che l'arma dell'Aquila Basket è il collettivo, dove la mano calda di Lighy (20 punti) e la cattiveria a rimbalzo di Baldi Rossi (8) e Jefferson (13) hanno illuso i bianconeri che si sono dovuti piegare al monologo di Aradori (26 punti) e Cervi (20 punti).

 

Coach Buscaglia manda in campo Craft, Flaccadori, Lighty, Baldi Rossi e Jefferson.

 

Il quintetto di Reggio Emilia recita Della Valle, Aradori, Needham, Cervi e James.

 

Nel primo quarto è Reggio Emilia a rompere il ghiaccio, ci pensa Cervi (0-4), il primo canestro per la Dolomiti Energia lo firma invece Flaccadori (2-4). Aradori spinge ancora gli ospiti (2-6). L'Aquila Basket impatta grazie a Craft e Flaccadori (9-9), mentre è Lighy a portare i padroni di casa avanti per la prima volta (11-9). Si combatte: la Dolomiti Energia mette a referto punti con tutti i propri attaccanti, ma Cervi risponde dall'altra parte punto su punto per il 17-17. La tripla di Aradori chiude il primo parziale in favore di Reggio Emilia sul 18-22.

 

A inizio secondo quarto Moraschini avvicina gli aquilotti, ma Polonara ristabilisce subito le distanze. Ci pensano a Baldi Rossi e Gomes a trovare parità e sorpasso 29-24, costringendo Reggio Emilia al time-out. La Dolomiti Energia si galvanizza e spinge sull'acceleratore: Lighty e Craft scrivono 39-30. Gli ospiti reagiscono con Della Valle e Aradori, ma Houge chiude il primo tempo 48-44 in favore della formazione di Buscaglia.

 

Lighy apre il terzo parziale, ma Cervi e Needham riportano in scia Reggio Emilia, distante ora solo due lunghezze (52-50). Jefferson cerca di schiacciare la paura, ma Polonara non si lascia intimidire (58-56). L'Aquila Basket torna a spingere con la precisione di Lighty e Baldi Rossi per il 64-58. Lesic lascia lo zampino prima della sirena per il 64-60 per Trento. 

 

Nell'ultimo quarto Baldi Rossi e Forray cercano lo strappo decisivo che vale il +7 (67-60). Aradori chiama, Flaccadori risponde, ma i tiri dalla lunetta e la classe di Della Valle costruiscono un parziale di 10-5 per il 69-70 in favore di Reggio Emilia. Coach Buscaglia chiama il time-out per riordinare le idee. In campo però Aradori infila la tripla. Jefferson e Craft cercano di rimettere Trento in carreggiata 74-73. Si combatte sui nervi, ma ancora Aradori e Della Valle fanno male ai bianconeri (74-79). Lighty riaccende la speranza e il tifo (78-79), ma Aradori e Cervi però lasciano partire i titoli di coda 80-84.

 

DOLOMITI ENERGIA TRENTO – GRISSIN BON REGGIO EMILIA 80-84

(18-22; 48-44; 64-60; 80-84)

 

DOLOMITI ENERGIA TRENTO: Bernardi, Craft 10, Jefferson 13, Baldi Rossi 10, Moraschini 4, Forray 6, Flaccadori 6, Lovisotto, Gomes 7, Hogue 4, Lighty 20,  Lechtaler.
Allenatore: Buscaglia.

GRISSIN BON REGGIO  EMILIA: Aradori 26, Needham 10, Polonara 5, James , Della Valle 12, De Nicolao 1, Bonacini, Strautins, Cervi 20, Lesic 10.
Allenatore: Menetti.

 

Arbitri: Sabetta, Di Francesco, Borgioni.

 

CLASSIFICA

01. Milano 10

02. Avellino 8

03. Reggio Emilia 8

04. Dolomiti Energia Trento 6

05. Sassari 6

06. Caserta 6

07. Venezia 6

08. Capo d'Orlando 4

09. Pistoia 4

10. Varese 4

11. Brindisi 4

12. Cantù 4

13. Torino 4

14. Pesaro 2

15. Cremona 2

16. Brescia 2

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 03 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

05 dicembre - 05:01

Il Lockdown, la legge Failoni sulle chiusure domenicali e ora un nuovo Dpcm che blinda il Natale, le attività dei centri commerciali sono messe a dura prova: “Provvedimenti che minano l’equa concorrenza, se noi siamo chiusi la gente affollerà i centri storici. Noi negozianti non siamo il male assoluto”

05 dicembre - 10:03

L'incidente è avvenuto questa mattina poco prima delle 9.30. L'auto si è cappottata e sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i sanitari

05 dicembre - 09:26

Il video realizzato da Local Team in diretta mostra la grande quantità di neve caduta nella zona di Madonna di Campiglio nel corso della notte. Mezzi spazzaneve al lavoro 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato