Contenuto sponsorizzato

Mauro Brigadoi e Bruno Debertolis alla Monte Bondone Ski Marathon

Sci nordico. L'ex azzurro trentino Luca Orlandi ha confermato la sua partecipazione. L'evento si svolge alle Viote sabato 25 e domenica 26 febbraio

La Viote Monte Bondone Nordic Ski Marathon 2016 (foto di Marco Trabalza e Daniele Mosna)
Pubblicato il - 23 febbraio 2017 - 19:54

TRENTO. La Viote Monte Bondone Nordic Ski Marathon è dietro l'angolo, mancano infatti due giorni al via e inizia a prendere definitivamente forma la starting list della manifestazione targata Asd Charly Gaul Internazionale e Apt Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi che sabato 25 e domenica 26 febbraio vivrà la propria terza edizione.

 

Nelle ultime ore sono arrivate alcune importanti conferme, come quelle del fiemmese Mauro Brigadoi e del primierotto Bruno Debertolis, a cui si aggiunge quella dell'altro trentino ex nazionale Luca Orlandi.

 

Sabato si rinnoverà quindi la sfida che animò la gara in tecnica classica della scorsa edizione della gran fondo: a vincere fu Brigadoi, che precedette allo sprint Orlandi e Debertolis, mentre nella gara in skating s'impose il pluridecorato Giorgio Di Centa.

 

Il fiemmese del Team Futura proverà a difendere il titolo, forte dell'ottima condizione fisica messa in mostra in occasione della recente vittoria alla Gran Fondo Val Casies in tecnica classica, arrivata dopo alcuni piazzamenti di assoluto spessore, quali l'undicesimo posto alla Dobbiaco-Cortina, dove, come già accaduto più volte nelle gare del prestigioso circuito Visma Ski Classics disputate nel corso dell'inverno, il trentino è stato il migliore degli italiani.

Assieme ai già citati Brigadoi, Debertolis e Orlandi, ci saranno anche l'ex azzurra di Coppa del Mondo Antonella Confortola, accompagnata al via dal marito Jonathan Wyatt, specialista della corsa in montagna che si cimenterà nella due giorni dell'Alpe di Trento.

 

Il ricco programma della Viote Monte Bondone Nordic Ski Marathon verrà aperto sabato dalla prova a tecnica classica sulla distanza di 30 chilometri per le categorie assolute di Coppa Italia, quindi 15 chilometri per le categorie junior e senior femminili e 10 chilometri per le categorie aspiranti dei Campionati italiani cittadini.

 

Domenica, invece, sarà la volata delle prove in tecnica libera, ricordando che l'orario di partenza è fissato alle ore 10 per entrambe le giornate di gara. Ai nastri di partenza ci saranno alcuni dei maggiori interpreti dello sci di fondo nazionale, sia nelle categorie giovanili che nella senior e master, eccezion fatta per gli azzurri impegnati ai Mondiali di Lahti. Le gare verranno disputate su un anello di 10 chilometri che interesserà principalmente la pista blu Gervasi, con passaggi sulla nera Cercenari.

 

La Viote Monte Bondone Nordic Ski Marathon, anche quest'anno, godrà di una importante copertura televisiva, grazie ad una sintesi di 30 minuti che verrà trasmessa nei giorni successivi all'evento su Rai Sport Hd e una serie di servizi dedicati anche su Sportitalia e su altre emittenti areali e regionali.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
19 aprile - 19:36
Trovati 13 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 38 guarigioni. Sono 1.342 i casi attivi sul territorio provinciale
Ambiente
19 aprile - 18:35
L'incontro tra il plantigrado e l'escursionista, documentato da un video pubblicato da quest'ultimo su Facebook, è avvenuto ieri fra i boschi [...]
Cronaca
19 aprile - 19:27
Le ricerche erano cominciate già ieri ma si erano concluse senza esito. Questa mattina il corpo dell'animale è stato trovato purtroppo senza vita
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato