Contenuto sponsorizzato

Oro e argento, brilla il Trentino del salto, della combinata nordica e del biathlon

Sport invernali. In Val di Sole, nella manifestazione organizzata dal Monte Giner, si impongono Jacopo Bortolas (Dolomitica Predazzo) e Annika Sieff (Us Lavazè Varena). Argento vivo invece per Gabriel Casagrande (Primiero) a Cuneo

Gabriel Casagrande del Primiero
Pubblicato il - 11 febbraio 2017 - 19:46

TRENTO. Gli atleti trentini brillano ai campionati italiani ragazzi e allievi di salto, combinata nordica e biathlon. Le medaglie d'oro finiscono al collo di Jacopo Bortolas (Dolomitica Predazzo) e Annika Sieff (Us Lavazè Varena), argento vivo invece per Gabriel Casagrande (Primiero).

 

Jacopo Bortolas si impone nella gara di salto speciale dal trampolino Hs38: due ottimi salti di 35 metri (219,5 punti), gli permettono di precedere Stefano Radovan del Monte Giner e Gabriele Monteleone della Dolomitica. Un podio tutto trentino.

Nella prova di fondo di 4 chilometri, Bortolas è riuscito a mantenere il vantaggio sugli inseguitori Gabriele Monteleone (argento) e Stefano Radovan (bronzo).

Perentoria la medaglia d’oro di Annika Sieff: 203,2 punti che mettono in fila la talentuosa Giada Tomaselli del Monte Giner (identiche distanze nei salti, ma minor precisione nell’esecuzione) e la gardenese Lena Prinoth. Tornate in gara nella combinata Annika Sieff ha chiuso i 3 chilometri del percorso con il miglior tempo, staccando di 58 secondi la gardenese Prinoth, quindi bronzo per Camilla Comazzi.

Nelle altre gare Nazionali giovani nel salto vittoria per Martina Zanitzer del Monti Lussari su Davide Moreschini del Monte Giner, mentre in combinata si è imposto Marco Pinzani del Monti Lussari su Luca Libener della Dolomitica.

 

Nella under 10 successo di Maximilian Gartner del Gardena nel salto e Ludovica del Bianco su Erika Pinzani in combinata.

 

Assegnati anche i titoli trentini di categoria. Nella under 10 Davide Pezzotti vince sia nel salto sia in combinata, Davide Moreschini nel salto under 12 e Luca Libener nella combinata under12, Jacopo Bortolas e Annika Sieff hanno fatto una doppietta nella under 14.

 

A Pellizzano e Vermiglio, la società organizzatrice del Monte Giner di Massimino Bezzi ha preceduto nella graduatoria a squadre l’Us Monti Lussari, Sc Gardena e Us Dolomitica.

Nella prima giornata dei campionati italiani ragazzi e allievi di biathlon arriva una medaglia tricolore per il Trentino firmata da Gabriel Casagrande, che ha centrato l’argento nella sprint ad aria compressa della categoria ragazzi sulle piste di Chiusa Pesio, nel cuneese.

 

L’alfiere della società primierotta ha infatti terminato la sua prova in seconda posizione, staccato di 1’02” dal vincitore Gabriele Rigaudo, piemontese dello Sci club Entraque, mentre sul terzo gradino del podio ha concluso l’altoatesino della Val d’Ultimo Lukas Schwienbacher. Nella stessa categoria Samuele Bettega, sempre del Primiero, ha ottenuto il ventesimo posto.

Nella sfida under 13 femminile a trionfare è stata invece l’altoatesina di Anterselva Leni Auchentaller, con la teserana della Cornacci Fabiana Carpella (quarta a 11 secondi dal podio), quindi la sua compagna di squadra Elisa Lorenzoni, undicesima, Irene Vinante sedicesima ed Alessia Forlin del Primiero ventitreesima.

Nella categoria allievi under 15 il migliore è risultato Gabriele Fantini dello Sci club Entraque, mentre in chiave trentina Giacomo Varesco è tredicesimo e Christoph Pircher del Primiero ventesimo.

 

Affermazione piemontese anche in campo femminile per merito di Benedetta Favilla, mentre Anael Mezzacasa del Primiero (trentunesima) è la migliore trentina. Domenica 12 le gare ad inseguimento.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 16 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
16 giugno - 20:22
Trovati 4 positivi, nessun decesso per il quarto giorno consecutivo. Sono state registrate 13 guarigioni. Sono 195 i casi attivi sul territorio [...]
Politica
16 giugno - 19:24
Il riferimento del primo cittadino va alle risposte date dall'allora assessore regionale competente, Noggler, a Claudio Cia e che, [...]
Cronaca
16 giugno - 16:53
La Pat oggi ha promosso un incontro con i sindaci per fare il punto sulla campagna e per condividere le strategie per aumentare la copertura troppo [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato