Contenuto sponsorizzato

Un Fiemme d'autorità allunga la serie a gara-5

Hockey. La formazione di Chelodi supera 4-1 l'Appiano. Tutto si decide nell'ultimo atto previsto per domenica 19 in Alto Adige

Pubblicato il - 18 marzo 2017 - 18:42

CAVALESE. Il Fiemme si impone d'autorità per 4-1 contro l'Appiano e pareggia la serie sul 2-2 nei playoff del campionato di serie B. Tutto da rifare e ora si decide il passaggio del turno in gara-5, prevista per domenica 19 alle 18.30 ad Appiano.

 

Un Fiemme ferito dopo la sconfitta ai rigori in Alto Adige, inizia nel migliore dei modi la gara: la formazione di Chelodi è propositiva e porta pressione in modo costante alla difesa ospite. L'Appiano però resiste e, nonostante la supremazia territoriale dei trentini, la prima frazione si chiude 0-0.

 

Il secondo parziale si apre ancora nel segno del Fiemme, ma l'Appiano passa in vantaggio: i padroni di casa sono in inferiorità numerica, Jan Waldner e Matthias Eisenstecken ricamano per Lorenz Roeggl che spezza l'equilibrio in favore degli altoatesini al minuto numero 31. La reazione dei gialloneri è veemente: Paolo Nicolao e Rudi Locatin in cinque minuti ribaltano le sorti del match, 2-1 per il Fiemme.

 

Nell'ultimo periodo la tensione è evidente, l'Appiano cerca alza il ritmo per chiudere la serie, ma il Fiemme è letale: Enrico Chelodi pesca il 3-1, mentre Daniele Delladio e Rudi Locatin apparecchiano per il 4-1 targato Paolo Nicolao. Gli altoatesini provano a rientrare nel match, ma i padroni di casa fanno buona guardia e rimandano l'appuntamento all'atto finale in quel di Appiano.

 

Il Merano ha raggiunto Milano (che ha eliminato il Pergine) in semifinale, mentre il Caldaro attende la vincente proprio tra Fiemme e Appiano.

 

FIEMME-APPIANO 4-1

(0-0, 2-1, 2-0)

 

Reti: 31'38'' Roeggl (A), 33'52'' e 49'50'' Nicolao (F), 36'57'' Locatin (F), 47'15'' Chelodi

 

Fiemme: Commisso, Mo. Lazzeri, Delladio, Locatin, Gilmozzi, Simoni, Widmann, Varesco, Vanzetta, Franza, Mattivi, Demattio, Virzi, Nicolao, Ma. Lazzeri, Chelodi, Ciresa, Quirini, Lauton, Vicenzi, Gasperini. All. Chelodi

Appiano: Tomasi, Pichler, Unterkofler, D. Fabris, Platter, Waldner, Raffeiner, Andergassen, Kofler, P. Jaitner, Critelli, Siller, S. Fabris, Holz, Peruzzo, Frometa, Spitaler, Ebner, A. Jaitner, Eisenstecken, Roeggl, S. Fabris. All. Chizzali

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 gennaio - 10:39

Dopo ore di attesa, con trattative serrate tra le autorità sanitarie di Roma e di Milano sulla colorazione della Lombardia, sono state grosso modo confermate le classificazioni della scorsa settimana. Trentino ancora giallo, Alto Adige rosso. A cambiare sono solo 2 regioni

23 gennaio - 05:01

Ispra suggerisce un deciso cambio di rotta nella gestione dei plantigradi fin qui messa in campo dal Trentino: “Essenziale e necessaria una migliore e più trasparente rendicontazione da parte della Pat di tutti gli episodi potenzialmente critici”. Per gli esperti la prevenzione è più efficace di dissuasioni e abbattimenti: “Spesso comportamenti potenzialmente pericolosi possono emergere negli orsi come conseguenza di comportamenti umani non adeguati”

23 gennaio - 09:27

Si attendono i rilievi scientifici dei Ris. Oggi diverse squadre dei vigili del fuoco, assieme alle forze dell'ordine, con la strumentazione di ecoscandaglio verificheranno in profondità la presenza di eventuali cadaveri

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato