Contenuto sponsorizzato

Una Federica Fasanelli d'oro ai Campionati Nazionali Tecnici di Equitazione Salto Ostacoli

Equitazione. La trentina del Gruppo sportivo Equitazione Trento brilla a Cervia Milano Marittima nelle prove tricolori, senza commettere alcun errore

Pubblicato il - 29 luglio 2017 - 20:11

CERVIA. Un fine settimana ricco di soddisfazioni per l'ippica trentina, quello dal 21 al 23 luglio. Federica Fasanelli brilla al Nuovo Circolo Ippico Cervese a Le Siepi di Cervia Milano Marittima, i Campionati Italiani Amazzoni, Tecnici e Veterani e i Trofei Allievi per la disciplina del salto ostacoli.

 

La trentina, targata Gruppo sportivo dilettantistico Equitazione Trento, in sella alla grigia tedesca La Luna T, ha conquistato il gradino più alto del podio dopo cinque combattutissimi percorsi senza errori nel Criterium Italiano Tecnici di Primo Grado, unica concorrente a concludere tutti i percorsi senza sfiorare una barriera.

 

La prima prova, effettuata su una categoria mista, l’ha vista qualificarsi al quarto posto dopo due percorsi senza errori, ma con un tempo non sufficiente a vincere la categoria.

 

Nella seconda giornata di gara, una categoria a tempo tabella C, anche questa conclusa senza errori agli ostacoli e con uno scarto di venticinque centesimi di secondo rispetto alla vincitrice di categoria, ha ottenuto un secondo posto con il quale è risalita al secondo posto pari merito nella classifica provvisoria del Criterium a pari merito con la lombarda Jansson Reissmuller Hanna.

 

Nella terza prova, una categoria a due percorsi a barrage, sono stati due i concorrenti a concludere senza errori entrambe le prove, ma la trentina è stata decisamente la più veloce effettuando il secondo percorso con tre secondi di vantaggio rispetto al secondo classificato, il laziale Padovan, che le hanno valso il primo posto e il gradino più alto del podio della categoria.

 

La sommatoria dei punteggi conseguiti nelle tre diverse categorie le hanno valso la conquista della medaglia d’oro del Criterium Tecnici di Primo Grado con cinque punti di vantaggio sulla lombarda Reissmuler e sulla veneta Ferri de Lazara Aurora.

 

L’atleta, nata a Trento e cresciuta agonisticamente presso il Gruppo sportivo dilettantistico Equitazione Trento aggiunge così un altro importante risultato alla sua carriera agonistica senior dopo la medaglia d’oro precedentemente conquistata  a livello giovanile nel Progetto Giovani Salto Ostacoli ai Pratoni del Vivaro di Roma e al Trofeo Allievi Emergenti all’Arezzo Equestrian Center di Arezzo.

 

Un risultato conquistato con impegno e sacrificio considerato per poter continuare la sua attività è stata costretta a trasferirsi in Lombardia data la carenza di un impianto adeguato nella città di Trento.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 03 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

04 dicembre - 17:49

Oggi il monitoraggio della Cabina di regina dell'Iss, l'Rt nazionale scende per la prima volta da settimane sotto l'1, cioè a 0,91. Il tasso di occupazione dei posti letto in terapia intensiva passa dal 47% al 49%

04 dicembre - 17:47

La protezione civile ha diramato un’allerta rossa su parte di Veneto e Friuli-Venezia Giulia, ma anche su tutta la Provincia di Bolzano. Peggiora la situazione anche in Trentino, le autorità avvertono: “I fenomeni meteo in corso potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche”

04 dicembre - 17:33

Da ieri la Provincia ha finalmente iniziato a comunicare i dati complessivi per quanto riguarda la diffusione del contagio sul territorio provinciale, numeri che comprendono i test antigenici

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato