Contenuto sponsorizzato

La forte Nicole Ferrara si conferma campionessa italiana, primo posto a Rovereto

La ginnasta più esperta della Ginnastica Trento, che si è presentata alla gara come campionessa in carica della categoria della scorsa stagione, si è confermata sul gradino più alto del podio nella categoria Top level di Csi

Di L.A. - 18 febbraio 2019 - 15:21

ROVERETO. Dopo l'ottima performance di inizio mese a Schio nelle prime prove, riservate alla categoria Allievi, del campionato Gold interregionale (Qui articolo), arrivano altri risultati importanti per la Ginnastica Trento nel massima competizione agonistica della Federazione italiana ginnastica.

 

A Rovereto, sabato scorso, l'atleta Nicole Ferrara è riuscita a strappare il titolo tricolore. La ginnasta più esperta della società, che si è presentata alla gara come campionessa in carica della categoria della scorsa stagione, si è confermata sul gradino più alto del podio nella categoria Top level di Csi

 

Le oltre 20 ore di lavoro in palestra portano i primissimi frutti, ma le atlete targate Ginnastica Trento sono ora chiamate agli "straordinari" per perfezionarsi e migliorarsi ulteriormente in vista delle prossime prove valide per la qualificazione al campionato nazionale.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 novembre - 18:52

Gli affari non girano nemmeno con le promozioni messe in campo con il "Black Friday" e tanti negozianti trentini si trovano in difficoltà. "Le persone hanno paura, non sono serene nel fare gli acquisti e questo sta avendo delle conseguenze disastrose su tutto il tessuto economico" ci dicono 

27 novembre - 19:40

Anche oggi, come quasi sempre negli ultimi giorni, si è verificato il sorpasso dei guariti rispetto ai nuovi contagiati trovati 

27 novembre - 18:46

Il presidente ha spiegato che, non domani, ma sabato 5 dicembre potrebbero tornare aperti i negozi e i centri con metratura superiore ai 240 metri quadri e sulle seconde case: ''A Natale dovrebbe essere tutta Italia zona gialla e quindi se la legge resta questa si potrà circolare tra le regioni''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato