Contenuto sponsorizzato

Hotel in Val Venosta 4 stelle, i servizi offerti: dalla Spa alla cucina tipica

Un hotel in Val Venosta 4 stelle è la scelta migliore per scoprire questo angolo d’Italia così bello e magico

Pubblicato il - 23 maggio 2022 - 11:39

VAL VENOSTA. Scegliere un hotel Val Venosta 4 stelle è l’ideale per vivere una vacanza a 360 gradi in montagna, fra lunghe passeggiate, cucina tipica e relax nella Spa. La Val Venosta è un angolo di paradiso che attende solo di essere scoperto, in cui dedicarsi allo sport, ma anche rilassarsi e godersi l’aria pura, grazie a paesaggi da cartolina e tante attività.

 

Alla scoperta della Val Venosta. La Val Venosta è una valle affascinante e ricca di contrasti, fra bellezze naturali, panorami mozzafiato. Un luogo in cui si concentrano antiche tradizioni e storie eccezionali, persone speciali e bontà tipiche tutte da provare. Una valle magica che si estende a partire dai 400 sino ai 4000 metri d’altezza, offrendo ai visitatori laghi ghiacciati, vitigni e frutteti, prati alpini e ghiacciai.

 

Situata nella zona occidentale dell’Alto Adige, la Val Venosta offre un paesaggio naturale e culturale unico nel suo genere, con tantissime attività da scoprire. Dal Parco Nazionale dello Stelvio ai sentieri sino alle vette del Re Ortles: la Val Venosta è un paradiso per gli amanti dello sport e chi adora le escursioni. In questi luoghi meravigliosi possono vivere una vacanza da sogno anche gli appassionati di camminate e mountain bike, con tantissimi percorsi, da quelli per principianti a quelli più esperti.

 

Non a caso quest’area andrebbe visitata in tutte le stagioni. Dall’autunno, con le sue foglie dorate, ai mesi invernali, con le cime innevate, sino alla primavera, quando il panorama diventa rosa e bianco, arrivando all’estate, con il verde dei pascoli. Gli appuntamenti sono tantissimi, dagli eventi culinari a quelli dedicati alla tradizione, sino alle escursioni. Non possiamo poi non citare la tipica accoglienza di questi posti, con una calda ospitalità che fa sentire i turisti a casa propria.

 

Durante la stagione fredda si possono praticare tantissimi sport invernali grazie a ben cinque stazioni sciistiche dedicate a tutta la famiglia nell’area di Ortler Skiarena, mentre sul Lago di Resia si può praticare lo snow-kite. L’estate invece c’è spazio per kite-surf e surf, ma anche escursioni e giochi sull’erba.

 

Dove soggiornare in Val VenostaDolce Vita Hotel Jagdhof ****S in Val Venosta è l’ideale per vivere una vacanza straordinaria in questo luogo meraviglioso. In questa struttura con una vista mozzafiato si possono gustare le specialità tipiche dell’Alto Adige, preparate con ingredienti freschissimi e di alta qualità.

 

Non solo cibo, ma anche benessere. In questo stupendo hotel si trova un’area benessere di ben 3.000 metri quadri e una Roof Top Sky Spa esclusivissima al 5° piano dotata di sauna panoramica, sale relax con camino e vasca idromassaggio infinity. Non solo: la struttura presenta pure un’area sauna dotata di 6 diversi spazi a tema, un ampio giardino, un’area con piscine sia interne che esterne e una zona beauty.

 

E per gli appassionati di mountain bike c’è sempre posto per un’avventura magica. Grazie a percorsi nella maggiore rete di sentieri e tour delle Alpi, ferrovie e gondole di montagna, bike shuttle e percorsi di allenamento, ma anche un servizio di lavanderia gratuito e giornaliero.

 

Spazio pure alle escursioni guidate, con noleggio gratuito dello zaino e pacchetti ad hoc per scoprire le bellezze della Val Venosta attraverso sentieri che conquistano al primo sguardo e lasciano un ricordo indelebile nella mente.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 6 agosto 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
08 agosto - 12:20
Nel tardo pomeriggio i vertici di +Europa hanno convocato una riunione per decidere la linea definitiva, Bonino: “Non è serio cambiare opinione [...]
Politica
08 agosto - 09:34
“Serve garantire alle persone senza dimora e senza residenza, italiane e straniere, che vivono sul territorio provinciale l’esercizio [...]
Cronaca
07 agosto - 11:34
L'indennità, pari a 10 milioni di euro, è stata ripartita dalla Pat sulla base della consistenza dei professionisti e operatori interessati: ecco [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato