Contenuto sponsorizzato

Lifestyle: tutto sui profumi di Yves Saint Laurent

Tanti i prodotti che meritano menzione nel mondo Yves Saint Laurent. Oggi, però, vogliamo concentrarci sul profumo kouros del marchio francese. Lanciato nel lontano 1980 è una delle fragranze della maison francese più apprezzate di sempre

Pubblicato il - 16 luglio 2020 - 12:28

TRENTO. Quando si parla di marchi al top nel mondo della moda e del lifestyle non si può non prendere in considerazione Yves Saint Laurent. Si tratta di un’azienda storica, fondata nel 1961 da Yves Saint Laurent e considerata come una delle più importanti nel panorama della moda del XX secolo. Grazie al suo stile inconfondibile ed alla bontà dei suoi materiali, il marchio ha avuto un’influenza enorme sia all’interno che all’esterno del sistema della moda. Nel corso degli anni, il suo fondatore, Yves Saint Laurent, è diventato uno degli stilisti e dei personaggi più importanti del XX secolo.

 

Yves Saint Laurent ha sempre dato molto spazio alla creatività, andando oltre, senza paura di provocare, difendendo la cultura dell’empowerment e della libertà di pensiero. Questa Maison è stata la prima ad essere al tempo stesso rivoluzionaria e prestigiosa, ed è proprio questa l’essenza di cui è fatto il brand. Grazie ai suoi prodotti, come ad esempio i profumi, Saint Laurent compete a livello internazionale con marchi esclusivi del lusso di fascia alta e occupa una posizione di leadership nel settore. 

Saint Laurent disegna e commercializza non solo un’ampia gamma di articoli di prêt-à-porter da uomo e da donna ma anche borse, scarpe, articoli di piccola pelletteria, gioielli, tessili e occhiali.

 

I profumi Yves Saint Laurent. Tanti i prodotti che meritano menzione nel mondo Yves Saint Laurent. Oggi, però, vogliamo concentrarci sul profumo Kouros del marchio francese. Kouros di Yves Saint Laurent è ispirato all'antica Grecia. Un profumo di grande respiro, per l'uomo conquistatore degli anni '80. E' reso aromatico dall'alloro, l'artemisia e la salvia, poi segue la freschezza del bergamotto.

 

Lanciato nel lontano 1980, Kouros è una delle fragranze della maison francese più apprezzate di sempre. Un'essenza dalla composizione complessa ed intensa, in cui spiccano in apertura la nota vibrante del Coriandolo, esaltata dall'energia del Bergamotto e dalla forza virile dell'Artemisia. Il cuore è scaldato dalla sensualità del Chiodo di Garofano e dalle note floreali del Gelsomino, mentre la scia è completata dall'Ambra grigia e dal Muschio di quercia.

 

Un profumo che rispecchia perfettamente l’essenza del marchio Yves Saint Laurent. Le fragranze maschili della casa parigina rappresentano una delle pagine più alte nella storia della profumeria, godendo di una grande notorietà. Tutte le composizioni si sono rivelate dei successi. I profumi mostrano una fonte d'ispirazione totalmente esclusiva e un insieme di raffinate note olfattive, nelle quali aleggiano glamour, eleganza e scintillante vivacità e il particolare carattere olfattivo, gli conferisce un'impronta esclusiva.

 

L'ammirazione ottenuta in campo internazionale è da ricercarsi nella grande esperienza della griffe nella creazione delle fragranze, in cui convivono, in una straordinaria impresa, arte e passione. La produzione di Yves Saint Laurent si distingue per l'armonia degli aromi, costruiti con frizzante gradevolezza, dando largo spazio a una dinamica e spumeggiante fantasia, in uno stile unico e inconfondibile, un vero piacere per l'olfatto. Ogni composizione ha celebrato e interpretato la natura e le sue meravigliose essenze.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 gennaio - 19:51

Sono 250 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 43 pazienti sono in terapia intensiva e 37 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 2 decessi, ma si aggiungono le 30 vittime in Rsa. Sono 47 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività

24 gennaio - 17:45

Sale il numero dei pazienti in ospedale, stabile quello delle terapie intensive. Altri 2 decessi. Sono state registrate 7 dimissioni e 39 guarigioni nelle ultime 24 ore

24 gennaio - 17:44

Una tragica dimenticanza, un vuoto comunicativo che aggiorna ulteriormente il difficile bilancio dell'emergenza coronavirus in Trentino. Oggi il report riporta di altri 2 decessi, ma il totale sale a 726 vittime nella seconda ondata di Covid-19 e si porta a 1.196 morti da inizio epidemia a seguito di una verifica interna

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato