Contenuto sponsorizzato

La ''transesperienza'' di Chen Zhen arriva all'Hangar Milano Bicocca, l'arte contemporanea è in cortocircuito

L’Hangar Bicocca, istituzione no profit, diffonde il linguaggio contemporaneo nei suoi ampi spazi a Milano, dal 15 ottobre al 21 febbraio 2020. A cura di Vicente Todolì, la retrospettiva viene dedicata all’artista, scomparso vent’anni fa a Parigi, sua città acquisita
DAL BLOG
Di Alda Baglioni - 10 ottobre 2020

Appassionata di arte e cinema con Chaplin nel cuore

Luoghi unici per artisti unici. "ShortCircuits-Cortocircuiti”, una retrospettiva dedicata al visionario Chen Zhen a vent’anni dalla morte.

 

L’Hangar Bicocca, istituzione no profit, diffonde il linguaggio contemporaneo nei suoi ampi spazi a Milano, dal 15 ottobre al 21 febbraio 2020. A cura di Vicente Todolì, la retrospettiva viene dedicata all’artista, scomparso vent’anni fa a Parigi, sua città acquisita.

 

Chen Zhen, famoso e apprezzato artista, presente nei maggiori musei di arte contemporanea del mondo, vive la complessità di un’esistenza tra oriente e occidente.

 

Tra globalizzazione, consumismo e tradizione più di venti installazioni dialogano fra loro. Gli ultimi dieci anni della sua carriera (l’artista muore dopo una malattia scoperta quando era 20enne), arrivano a Milano all’Hangar, grazie a prestiti giunti da prestigiose collezioni  nazionali e internazionali.

 

Chen Zhen nasce a Shanghai nel 1955 e muore a Parigi nel 2000. I suoi lavori sono ricerche sul tempo e sullo spazio, sull’arte e i suoi effetti curativi.

 

Si accostano oggetti del quotidiano. Sedie, tavoli, letti, metafore della “transesperienza”, termine creato dall’artista per definire il vissuto di chi si sposta dal proprio Paese di origine.

 

Tra installazioni monumentali, sedie e letti del mondo vengono ricoperti da pelli di vacca o da argilla. Lavori che fanno riflettere sui cortocircuiti prodotti dal consumismo di massa sul popolo cinese e non solo.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
04 dicembre - 13:27
Le condizioni per escursioni sugli sci fuori delle piste già aperte sono sfavorevoli per la poca quantità di neve e il rischio quindi di rimanere [...]
Cronaca
04 dicembre - 12:38
Assunto nel 1979 come vigile urbano a Tione, punto di riferimento importante per i colleghi. Nelle scorse ore, purtroppo, la morte
Cronaca
04 dicembre - 11:17
Lo studio di fattibilità condotto dal team di ingegneri di Willi Hüsler di Zurigo promuove a pieni voti l’idea del progetto che [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato