Contenuto sponsorizzato

Le donne protagoniste della Mostra del cinema di Venezia. Due interessanti film: “L’Evenement” di Andrey Diwan e “Mona Lisa and the blood moon” di Ana Lily Amirpour

DAL BLOG
Di Alda Baglioni - 06 September 2021

Appassionata di arte e cinema con Chaplin nel cuore

Non c’è campo. Ma ci si deve abituare al cellulare ed all’indispensabile connessione. Questa è la vita degli accreditati che cercano ogni giorno, ad ogni ora, la conferma delle date delle proiezioni.

 

Si, non ci sono le file interminabili sperando a volte di entrare per il rotto della cuffia, ma l’attenzione al cellulare deve essere costante quindi snervante.

 

Poi si entra in sala e ci si sprofonda nel sedile dopo aver riempito il corpo di strati di indumenti per proteggerci dall’aria gelida di alcune sale. La sigla un po’ datata, introduce i film.

 

Le donne protagoniste della Mostra sia attrici che registe, in due interessanti film: “L’Evenement” di Andrey Diwan e “Mona Lisa and the blood moon” di Ana Lily Amirpour.

 

La Diwan, regista e sceneggiatrice francese di origini libanese è al suo secondo film. La protagonista Anna, l’attrice Annamaria Vartolomei, una studentessa universitaria francese, vive nel college dell’università di lettere. E’ un’allieva promettente, vuole diventare professoressa. La famiglia gestisce un bar ed ha molte aspettative nei suoi confronti. Siamo nel 1963, Anna resta incinta, l’aborto in Francia e non solo, è illegale. Solo parlarne è proibito.

 

Il dramma della studentessa è immenso, nessuno l’aiuta, persino il ginecologo, ovviamente antiabortista, la prende in giro. Le amiche e gli amici la rinnegano, la famiglia non lo deve sapere.

 

L’aborto clandestino è reato che si paga con la prigione. Si segue ogni tappa dell’agonia della studentessa che abbandona la voglia di studiare. Una testimonianza cruda e scrupolosa della penosa esperienza che la ragazza dovrà vivere. Un dolore che accomuna tante donne che solo negli anni settanta, dopo l’approvazione della legge, potranno scegliere liberamente della loro vita. Vengono messi in luce i comportamenti intolleranti sia degli uomini che delle donne.

 

I dettagli non mancano, per una storia realmente vissuta dall’autrice del romanzo “L’Evenement”, Anne Ernaux, da cui è tratto il film. Il film è in concorso alla 78 Mostra del Cinema di Venezia.

 

Un altro film in concorso “Mona Lisa and the blood moon” ha come regista una donna, Ana Lily Amirpour, nata nel Regno Unito, di origini iraniane, naturalizzata americana. Un film al femminile, per prendere con ironia i pregiudizi razziali specialmente nel finale. Contaminazioni di generi per questo film che vede l’interpretazione di due attrici ed un piccolo attore in perfetta sintonia.

 

Una donna dai tratti asiatici con abilità paranormali scappa da un manicomio. Si susseguono cambi di scena ed insoliti incontri che lei sa affrontare con una perfetta logica, quella di lottare contro le ingiustizie. Frizzante ed originale il film si muove nelle periferie di New Orleans dove la protagonista, Jean Jong-seo, arriva.

 

Il tempo non conta, contano gli incontri imprevedibili: Kate Hudson, Golden Globe per “Quasi famosi”, un’attricetta con un figlio undicenne, che tira a campare facendo la lap-dance. Lei, notando le abilità paranormali della donna, la invita a casa sua, per sfruttare le sue doti.

 

Il ragazzino ama la musica punk ed adora disegnare. Tra la donna e lui si instaura un rapporto di amicizia liberatorio. Una sceneggiatura che rende la storia imprevedibile ed in ascesa tra musica pop e hard-core.

Ultima edizione
Edizione del 24 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
24 maggio - 18:38
I dati sono stati riportati nell'ultimo Radar Swg a tre settimane dalla caduta dell'obbligo di indossare i dispositivi di protezione delle vie [...]
Ambiente
24 maggio - 17:01
All’interno del Parco Naturale Paneveggio-Pale di San Martino sono iniziati dei lavori forestali che potrebbero minacciare la presenza del gallo [...]
Economia
24 maggio - 19:47
Il pool è composto dal mondo dell'imprenditoria trentina e l'iniziativa è stata intrapresa da alcune delle principali Associazioni di categoria [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato