Contenuto sponsorizzato

Milano fashion week/ Il nuovo corso della Maison mantovana, con la direzione creativa di Rocco Adriano Galluccio

DAL BLOG
Di Marco Consoli - 22 settembre 2021

Figura poliedrica , tra le tante cose è produttore discografico e di eventi, attore, fotomodello, influencer

Il nuovo corso della Maison mantovana, con la direzione creativa di Rocco Adriano Galluccio.

 

Carla Carini, brand di eccellenza del Made in Italy fondato a Mantova negli anni’60, rinasce con un nuovo progetto imprenditoriale e un nuovo corso creativo affidato al giovane stilista Rocco Adriano Galluccio, ideatore e designer del brand Alcoolique.

Emblema di una femminilità libera, decisa ed emancipata, la Maison si è distinta nel tempo per il suo connubio identificante tra heritage e contemporaneità, qualità sartoriale ed eleganza rilassata, offrendo alle donne uno stile essenziale e al tempo stesso sofisticato. 

Oggi i codici estetici di Carla Carini sono reinterpretati e proiettati da Galluccio in una nuova visione ricca di evocazioni e contaminazioni, attraverso una rilettura sottile e misurata dei capisaldi del guardaroba femminile, al confine tra modernità e memoria, sogno e consapevolezza, glamour e discrezione. 

 

COLLEZIONE PRIMAVERA/ESTATE 2022

#CARLAISBACK

La Stagione del Loto

Mantova, la città in cui tutto ha avuto origine e dove ancora oggi sorge la sede dell’azienda, ispira la prima collezione creata da Rocco Adriano Galluccio come un inno alla bellezza intramontabile e al valore artistico e culturale di uno dei distretti più rappresentativi della produzione manifatturiera italiana.

 

Naturalezza e raffinatezza si incontrano nell’immagine dei Fiori di Loto che popolano i laghi artificiali creati a partire dal XII secolo in prossimità del fiume Mincio. Tra questi spicca il lago Superiore, dove nei mesi estivi ci si immerge nello spettacolo delle grandi aiuole galleggianti animate dalle foglie verdi e dai petali rosa e bianchi del fiore simbolo della rinascita. 

 

Galluccio scompone e ricompone i colori del Loto orchestrando una palette di nuance romantiche e di tonalità più intense e vivaci che diventano primo strumento creativo e cifra stilistica di una stagione orientata alla leggerezza e alla luminosità. 

 

I toni del Lotus Pink, del Leaf Green, del Lake Blue e del Pure White ritmano un insieme armonico che spazia dalle cromie neutre alle tinte della terra, movimentate da giochi di righe sottili e color-block in diagonale.

 

Le linee essenziali e fluide si disegnano su tessuti liquidi o più compatti dalla mano naturale, come la viscosa, il rayon, il cotone, il lyocell e il jersey intessuto con fibre di bambù. Le superfici sono esaltate da lavorazioni e personalizzazioni elaborate che spaziano dai motivi di petali sul sangallo alle spalmature metalliche della maglieria punto rete.

 

Un mix di atmosfere esotiche e di vibrazioni retro permea lo spirito dei completi new classic, degli abiti con bluse pussy-bow e dei modelli smanicati con tasche applicate e maxi cinture in stile safari. Il trench è costruito con revers amplificati, maniche generose e tagli a corolla. Le camicie si accorciano e si allungano esplorando tutte le forme possibili, dal crop all’over. Le tute e gli abiti celebrano i colori primari dell’estate giocando con tagli off-the-shoulder, lembi di tessuto, fiocchi cascanti e asimmetrie inattese. 

 

Dettagli di drappeggi, pieghe, pince e arricciature reinventano il concetto di pulizia formale unendosi al contrasto continuo tra silhouette scivolate, aderenze sensuali e volumi ariosi. 

 

La sera si illumina di ricami preziosi sul tulle e frange di perline ondeggianti che ricordano gli specchi d’acqua dei laghi mantovani, mentre le giacche e i cappotti di derivazione maschile si arricchiscono di paillettes trasparenti e spalmature glossy sui tessuti jacquard. 

 

“Sono felice di poter interpretare lo spirito di un marchio così sensibile e speciale, italiano nell’anima e internazionale per vocazione. Fin dagli inizi, Carla Carini ha saputo cogliere e tradurre le reali aspettative delle donne in un’epoca in cui il loro ruolo diveniva sempre più centrale nella società del progresso. Questo stesso sentimento oggi guida la visione di un’eleganza versatile e sofisticata che segue il ritmo del presente in modo deciso e disinvolto, con un tocco di poesia e ironia. La nostra prima collezione rappresenta il punto di partenza di una ricerca continua tra il passato e il futuro della Maison, connettendo le sue origini alla sua capacità di evolvere nel tempo, tra il valore della tradizione e la narrazione della contemporaneità", Rocco Adriano Galluccio, direttore creativo di Carla Carini

 

“In un’epoca in continuo divenire, accompagnata da frequenti riflessioni sul futuro della moda, il rilancio di Carla Carini rispecchia la ferma volontà di preservare e valorizzare il know-how e la competenza che da sempre contraddistinguono il Made in Italy nel mondo. Il recupero di questi principi sottende l’attualità e l’accuratezza di un progetto di grande raffinatezza e di facile comprensione, che mira a inserirsi nel segmento upper premium con un’identità coerente e riconoscibile. Ritengo che l’equilibrio tra qualità, immagine e praticità sia oggi un fattore fondamentale per conquistare il favore di un pubblico sempre più attento alla storia e all’unicità del prodotto, soprattutto in questa fase di profondi cambiamenti negli stili di vita e nelle dinamiche del business globale”. 

Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
25 ottobre - 19:17
L'incidente è avvenuto sulla provinciale tra Zambana e Mezzolombardo. Il conducente del mezzo pesante è stato trasferito all'ospedale [...]
Cronaca
25 ottobre - 21:44
La tragedia è avvenuta a Stelvio in Alto Adige. Nonostante il tempestivo arrivo della macchina dei soccorsi, un 70enne ha perso la vita
Cronaca
25 ottobre - 18:05
A due anni e mezzo dalla caduta del dittatore Omar al-Bashir, la transizione democratica in Sudan subisce una battuta d'arresto con la presa del [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato