Contenuto sponsorizzato

A distanza di 70 anni arriva un nuovo insetticida della Bayer, copiato da un pianta medicinale asiatica

E’ stato ottenuto per sintesi chimica copiando la struttura molecolare della Stenofolina, alcaloide con forti proprietà insetticide prodotto da Stenoma iaponica, pianta medicinale che cresce nell’area asiatica
DAL BLOG
Di Sergio Ferrari - 15 agosto 2019

 Laureato in Scienze Agrarie all'Università di Padova, dal 1961 al 1994 è stato docente all'Istituto Agrario di San Michele. Ha vinto la Penna d'Oro nel 1988

Risale all’immediato secondo dopoguerra la messa a punto da parte della Bayer del primo estere fosforico denominato Parathion.

 

Insetticida polivalente cioè capace di abbattere qualsiasi specie di insetto dannoso alle piante ma anche gli insetti utili.

 

A distanza di 70 anni la Bayer ha sintetizzato un nuovo principio attivo insetticida denominato Sivanto.

 

E’ stato ottenuto per sintesi chimica copiando la struttura molecolare della Stenofolina, alcaloide con forti proprietà insetticide prodotto da Stenoma iaponica, pianta medicinale che cresce nell’area asiatica.

 

C’è una profonda differenza tra Parathion e Sivanto soprattutto per quanto riguarda la selettività verso gli insetti utili.

 

Il supplemento al numero 10/2019 de L’Informatore Agrario dedica a Sivanto un ampio resoconto dei risultati ottenuti da prove di pieno campo.

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 12 ottobre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

14 ottobre - 06:01

La piaga riguarda soprattutto persone dai 45 ai 54 anni ma negli ultimi anni sono aumentati notevolmente i giovani. Il Trentino Alto Adige è una delle regioni più colpite in Italia. Da qualche settimana è arrivata sul nostro territorio una sede dell'Osservatorio violenza e suicidio che è già presente in quasi tutti le regioni italiane. A breve a Trento il congresso dal titolo “Blue Whale e la prevenzione dei rischi suicidari” 

13 ottobre - 19:39

Nei punti del governo giallo-rosso c'è anche l'eliminazione del contante a favore dei pagamenti con moneta elettronica. L'Italia è infatti fanalino di coda in questo campo, nonostante il più alto numero di terminali Pos d'Europa. L'economista Cerea: "Non si capisce che pagare in contanti è più rischioso ed oneroso". E c'è chi si oppone perché gli anziani non sarebbero in grado di adattarsi all'innovazione

13 ottobre - 14:36

L'ingegnera Arianna Minoretti, originaria di Como, ingegnera della Norwegian Public Roads Administration in un incontro pubblico ha confermato la fattibilità del progetto. Servirebbe per collegare la ciclabile Riva con Limone e permetterebbe di risolvere diversi punti critici

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato