Contenuto sponsorizzato

E' iniziata la molitura del nostrano di Storo. Erano 320 gli ettari coltivati a mais nel 2019

La granella fresca è sottoposta a controlli di qualità (presenza di muffe da micotossine) e quindi essiccata mediante flusso di aria calda e stoccata in silos di conservazione. La cooperativa dispone di 13 silos della capacità di 980-1000 quintali
DAL BLOG
Di Sergio Ferrari - 01 marzo 2020

 Laureato in Scienze Agrarie all'Università di Padova, dal 1961 al 1994 è stato docente all'Istituto Agrario di San Michele

La molitura della granella di mais nostrano di Storo è iniziata a metà febbraio ed è affidata al mulino di proprietà della cooperativa Agri ’90 messo in funzione 8 anni fa e ancora perfettamente funzionante.

 

Gli ettari coltivati a mais nostrano nella stagione 2019 erano 320. Da 1 ettaro si ricavano 35-40 quintali di granella che gli agricoltori consegnano alla cooperativa.

 

La granella fresca è sottoposta a controlli di qualità (presenza di muffe da micotossine) e quindi essiccata mediante flusso di aria calda e stoccata in silos di conservazione.

 

La cooperativa dispone di 13 silos della capacità di 980-1000 quintali.

 

La molitura è programmata secondo l’andamento delle vendite di farina.

 

Il mulino ha una capacità di lavoro di 12 quintali di granella ad ora. L’operazione di molitura è gestita da un solo addetto che si occupa anche del confezionamento della farina in contenitori standard da 1 chilo. 

Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
20 aprile - 20:52
Emergono le prime misure contenute nella bozza del prossimo decreto legge per fronteggiare l'emergenza Covid. Alcune modifiche potrebbero [...]
Cronaca
20 aprile - 20:27
Trovati 85 positivi, comunicati 4 decessi nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 145 guarigioni. Sono 1.278 i casi attivi sul territorio [...]
Cronaca
20 aprile - 19:46
La diminuzione dei contagi consente una rimodulazione all’interno delle strutture sanitarie provinciali, con la possibilità per Borgo e Tione di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato