Contenuto sponsorizzato

La ciliegia ferrovia è nata in Trentino

Pochi o nessuno probabilmente sanno che la varietà Ferrovia a metà degli anni ’80 del secolo scorso è stata coltivata, studiata e consigliata anche ai cerasicoltori trentini
DAL BLOG
Di Sergio Ferrari - 14 giugno 2018

 Laureato in Scienze Agrarie all'Università di Padova, dal 1961 al 1994 è stato docente all'Istituto Agrario di San Michele

Anche i consumatori di ciliegie conoscono la varietà denominata Ferrovia che dalla Puglia arriva anche nei supermercati trentini. In anticipo rispetto alle varietà Kordia e Regina che maturano fra fine giugno e agosto.

 

Pochi o nessuno probabilmente sanno che la varietà Ferrovia a metà degli anni ’80 del secolo scorso è stata coltivata, studiata e consigliata anche ai cerasicoltori trentini.

 

L’Istituto sperimentale di frutticoltura di Vigalzano e la Stazione sperimentale agraria e forestale di S. Michele, dice Giorgio Tomasi che ha lavorato presso entrambi gli enti dal 1972 al 1996, erano costantemente meta di cerasicoltori pugliesi che salivano in Trentino per imparare forme di allevamento e modalità di potatura della Ferrovia. 

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 06 dicembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

06 dicembre - 19:12

Tantissimi i giovani e le famiglie che sono arrivate a Trento accogliendo la proposta del popolo delle sardine di scendere in piazza per ribadire la loro distanza da odio, rabbia e populismo

06 dicembre - 17:07

L'ex presidente della Pat ribadisce oggi la sua distanza dalla Lega di Salvini con un messaggio di solidarietà alle tante persone che tra poco si riuniranno in Piazza Dante: ''Non ci sarò perché penso loro preferiscano essere neutre politicamente. Ma faccio tanti auguri!''

06 dicembre - 11:12

Le abbondanti precipitazioni nevose delle ultime settimane hanno favorito l'inizio della stagione del letargo. Ecco quindi un orso che, sul Brenta orientale, è impegnato a raccogliere materiale vegetale per prepararsi la tana in vista del letargo

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato