Contenuto sponsorizzato

La Mostra dei Vini di Trento, tra film dedicati e palazzi storici

Si svolgerà a Trento dal 13 al 16 settembre 2018. Alla riunione programmatica era presente anche il direttore del Consorzio vini del Trentino che ha condiviso la proposta.
DAL BLOG
Di Sergio Ferrari - 15 aprile 2018

 Laureato in Scienze Agrarie all'Università di Padova, dal 1961 al 1994 è stato docente all'Istituto Agrario di San Michele

I rappresentanti dei vari enti che si occupano di promozione dei vini del Trentino hanno deciso che quest’anno la Mostra dei vini si svolgerà a Trento dal 13 al 16 settembre 2018. Il progetto ricalca quello ideato e applicato nei due anni precedenti dalla Strada del vino e dei sapori del Trentino.

 

Elemento comune una serie di film dedicati al vino che saranno proposti al pubblico. Sede degli assaggi guidati oltre a Palazzo Roccabruna saranno vari palazzi storici della città di Trento. Alla riunione programmatica era presente anche il direttore del Consorzio vini del Trentino che ha condiviso la proposta.

 

Cade pertanto, almeno per quest’anno, l’idea di ridare alla mostra dei vini il taglio tecnico-promozionale che essa aveva in passato: presentazione dei vini dell’ultima vendemmia ad un pubblico di addetti sia trentini che di fuori provincia.

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 07 luglio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

08 luglio - 06:01

Il Garda è stato protagonista nella seconda commissione presieduta da Luca Guglielmi per parlare dell'imminente riforma del settore. Resta da capire se Comano, Pinè/Cembra, Ledro e val di Non in sofferenza per l'imminente fusione avranno qualcosa da ridire sulle carte da giocare e che fino a questo momento sono un po' rimaste a guardare. Marco Benedetti: "Più che un'evoluzione, sembra un'involuzione"

07 luglio - 19:25

Presentata la campagna di prevenzione e sensibilizzazione “Stai sul pezzo”, frutto della collaborazione fra le realtà di volontariato del Trentino, Comune di Trento e Provincia Autonoma. La nuova iniziativa mette al centro la famiglia come primo recettore del malessere dei giovani 

08 luglio - 08:24

La conferma dell'avvenuta castrazione chimica è arrivata dall'assessora Zanotelli. M49 si trova rinchiuso al Casteller 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato