Contenuto sponsorizzato

Legislazione vinicola chiude i battenti

Chiuderà anche il Centro Studi, ufficio di consulenza gestito dallo stesso direttore del mensile Armando Botteon
Dal blog di Sergio Ferrari - 05 dicembre 2018 - 19:39

Il 31 dicembre 2018 cesserà la pubblicazione del mensile “Legislazione Vinicola e delle Bevande” che si stampa a Lavis a cura dell’Editrice Flora. Chiuderà i battenti anche il Centro Studi, ufficio di consulenza gestito dallo stesso direttore del mensile Armando Botteon. Nativo di Conegliano Veneto, era approdato all’Istituto Agrario Provinciale di S. Michele a/Adige nel 1957 in qualità di ispettore ed in seguito dirigente dell’Ufficio Repressione Frodi.

 

Nel 1975 Botteon ha concluso il servizio pubblico optando per l'attività di consulente specializzato in materia vinicola e più specificatamente nel comparto legislativo del settore.

 

Alla competenza nello specifico settore, riconosciuta anche a livello europeo, Armando Botteon ha sempre unito una coraggiosa capacità di denuncia di provvedimenti ed iniziative legislative ritenute non confacenti. Unendo alla critica un prezioso apporto correttivo e propositivo. Botteon ha lasciato cadere l’offerta di uno studio di avvocati di Milano ad assumere l’incarico di proseguire la pubblicazione sotto la guida temporanea del fondatore.

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 febbraio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 febbraio - 19:01

Il video mostra chiaramente cosa pensava il consigliere leghista prima di diventare presidente e cioè che per un decennio tutti abbiano mentito sul ritorno del lupo in Trentino (pensiero confermato dalla parlamentare Cattoi pochi giorni fa). Ora che è alla guida della Pat ha accesso a documenti e studi e può parlare con quegli stessi dirigenti che definiva con una ''impostazione ideologica''. Interrogazione di Ugo Rossi ''al fine di meglio tutelare l’immagine dell’istituzione che rappresenta''

20 febbraio - 20:33

L'esponente di Civica Trentina diventerebbe vicepresidente ma nella maggioranza qualcuno vorrebbe negargli gli Enti locali. Sul fronte della giunta regionale, Kompatscher non sembra convinto di affidare all'esponente di Agire l'assessorato 'pesante' delle Politiche sociali

20 febbraio - 20:07

Ieri l'intervento dei carabinieri del Ros e dei carabinieri di Trento, ma anche gli agenti della Digos e della Direzione centrale della polizia di prevenzione hanno portato all'arresto di sette persone appartenenti ad una cellula anarco-insurrezionalista

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato