Contenuto sponsorizzato

Preoccupante calo di uccelli stanziali e migratori. L'esperto esclude che sia colpa del maltempo di ottobre

Le mangiatoie segnano un sensibile calo e anche l'ornitologo del Muse conferma che il passaggio di uccelli nelle due stazioni di Passo Brocon e Tremalzo è stato piuttosto scarso
DAL BLOG
Di Sergio Ferrari - 29 gennaio 2019

 Laureato in Scienze Agrarie all'Università di Padova, dal 1961 al 1994 è stato docente all'Istituto Agrario di San Michele

A segnalare il fatto è stato il naturalista Sergio Abram: quest’anno il numero di uccelli stanziali che frequentano le mangiatoie e i vari tipi di contenitori di pastura invernale è sensibilmente calato. Interpellato in proposito Paolo Pedrini, ornitologo del Muse e coordinatore della Sezione di Zoologia dei Vertebrati, conferma che dalla fine dell’estate in poi il passaggio di uccelli migranti monitorato nelle due stazioni di rilevamento di Passo Brocon e Tremalzo in Val di Ledro è stato piuttosto scarso.

 

Se ne sono accorti anche i cacciatori da capanno. Il passaggio dei fringuelli ha segnato oltre ad una minore consistenza anche un evidente ritardo. Il fenomeno è stato notato su tutto l’arco alpino. L’esperto del MUSE esclude tra le possibili cause il maltempo di fine ottobre. Ipotizza invece che si sia verificato nel nord Europa un calo delle nascite dovuto a fattori non ancora individuati.

 

Va tenuto presente che l’80% degli uccelli in transito è costituito a giovani nati. Si tratta inoltre di specie comuni non soggette per quanto si sappia a fenomeni di declino.

Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 30 luglio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
01 agosto - 14:38
Forte vento e pioggia, un vero e proprio nubifragio quello che si è abbattuto su Roncegno nelle scorse ore. Il sindaco: "Molti danni soprattutto [...]
Cronaca
01 agosto - 17:30
In questa prima domenica d'agosto in diverse zone del Friuli Venezia Giulia, in particolare nel territorio di Pordenone, è caduta grandine di [...]
Cronaca
01 agosto - 16:55
I cinque amici, di età compresa tra 18 e 23 anni, hanno si sono attardati troppo nella discesa e alle 22 hanno dato l'allarme. I soccorritori li [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato