Contenuto sponsorizzato

Muore la 21enne Asia Detone colpita da aneurisma cerebrale

 La giovane era stata improvvisamente colpita da un malore e non aveva più ripreso conoscenza. Frequentava l'Università di Trento e aveva partecipato al concorso 'La bella d'Italia' in Valsugana

Pubblicato il - 09 novembre 2017 - 19:21

TRENTO. Non ce l'ha fatta Asia Detona, 21enne di Lavis, colpita da un aneurisma cerebrale. La giovane era stata improvvisamente colpita da un malore e non aveva più ripreso conoscenza.

 

Sul posto si erano immediatamente portati i soccorsi, ma le condizioni erano subito apparse gravissime e purtroppo si è spenta al reparto rianimazione dell'ospedale Santa Chiara.

 

Dopo il diploma all'Istituto d'Arte Vittoria, Asia Detone si era regolarmente iscritta al secondo anno dell'Università di Trento. Figlia di un noto gestore di un impianto di carburanti Eni della città, in estate aveva sfilato sulla passerella per le selezioni di bellezza come 'La bella d'Italia' in Valsugana. Molto attiva e solare, nelle scorse settimane aveva iniziato a preparare anche un 'book fotografico' affidandosi ad un professionista del settore. 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 19 gennaio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
20 gennaio - 19:59
Trovati 2.669 positivi, 3 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 2.449 guarigioni. Sono 165 i pazienti in ospedale. Tutti i Comuni sul [...]
Cronaca
20 gennaio - 20:40
"La mafia quando arriva in un territorio ne uccide la bellezza e anche le relazioni'' spiega a ilDolomiti l'avvocata e vicepresidente nazionale di [...]
Cronaca
20 gennaio - 18:36
La tragedia è avvenuta al lago di Santa Giustina. Vani i tentativi dei soccorsi. Fatale un malore per Marco Widmann di 65 anni
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato