Contenuto sponsorizzato

Ripristinata la percorribilità tra Ponte Alto e Via alla Cascata

La viabilità era stata interrotta per i lavori di consolidamento statico degli appoggi del viadotto medioevale di Ponte Alto, del restauro delle murature in pietra costituenti la volta ad arco di sostegno e del risanamento strutturale. La strada sarà chiusa nuovamente tra febbraio e marzo

Pubblicato il - 15 dicembre 2017 - 22:19

TRENTO. E' ripristinata da giovedì 15 dicembre la percorribilità al traffico veicolare tra Ponte Alto e via Alla Cascata che era stata interrotta per i lavori di consolidamento statico degli appoggi del viadotto medioevale di Ponte Alto, del restauro delle murature in pietra costituenti la volta ad arco di sostegno e del risanamento strutturale dei parapetti in pietra di delimitazione della carreggiata.

 

Per consentire il completamento delle opere di finitura del restauro conservativo dei parapetti, tra febbraio e marzo del 2018 la viabilità dovrà essere nuovamente interrotta al transito per quindici giorni circa.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.05 del 26 Ottobre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 ottobre - 19:32

Ci sono 86 persone nelle strutture ospedaliere di Trento e Rovereto, 5 pazienti si trovano nel reparto di terapia intensiva e 10 persone sono in alta intensità. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 113 positivi a fronte dell'analisi di 983 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi a 11,5%

26 ottobre - 18:58

I nuovi dati forniti dalla Provincia e dall'Azienda sanitaria dimostrano come l'allerta nelle Rsa rimane alta. Il direttore dell'Apss "Il focolaio maggiore è nella struttura di Malè" e accanto all'emergenza sanitaria c'è anche quella del personale  

26 ottobre - 17:59

Sono stati analizzati 983 tamponi, 113 i test risultati positivi e il rapporto contagi/tamponi sale a 11,5%. A fronte di un leggero aumento rispetto a ieri dei 104 casi in valore assoluto (5,7%), il dato percentuale è praticamente raddoppiato. Sono 10 le persone in più in ospedale per Covid-19

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato