Contenuto sponsorizzato

Aggressione a Trento, sorprende due ragazzi a rubare. All'uscita del supermercato viene preso a pugni

E' successo in via Manci intorno alle 18. Sul posto ambulanza e polizia. Il tutto è successo in pochi istanti, tanto che molti passanti non si sono resi conto dell'accaduto

Pubblicato il - 06 gennaio 2018 - 18:31

TRENTO. Parapiglia intorno alle 18 all'esterno dell'Eurospar di via Manci, quando un uomo è stato preso a pugni in faccia da un paio di ragazzi.

 

L'uomo, che stava facendo la spesa all'interno del supermercato, avrebbe sorpreso due giovanissimi intenti a rubare della merce. A quel punto avrebbe rimproverato i ragazzi, invitandoli a desistere dall'atto.

 

Sembrava che la questione si fosse risolta così, senza clamore e senza furti nel momento in cui i giovani hanno abbandonato il supermercato a mani vuote.

 

Invece una volta fuori è arrivata, purtroppo, la sorpresa: i ragazzi hanno atteso l'uomo all'esterno e l'hanno aggredito prima di darsi alla fuga. Il tutto si è concluso in pochi istanti, tanto che molti passanti non si sono resi conto dell'accaduto.

 

Immediato l'allarme e sul posto sono subito giunti i soccorsi per prestare le cure del caso e la polizia per ascoltare la testimonianza, ricostruire l'accaduto e acquisire le immagini delle telecamere per acciuffare gli autori del gesto.

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 novembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 novembre - 20:38

Sono 460 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 43 pazienti sono in terapia intensiva e 55 in alta intensità. Sono stati trovati 297 positivi a fronte dell'analisi di 4.323 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 6,4%

26 novembre - 19:51

Mentre i contagiati comunicati da Fugatti e Segnana sono in costante calo, superati quasi ogni giorno dai guariti, il dato completo che comprende anche gli antigenici è meno rassicurante

26 novembre - 19:16

Il presidente ha fatto il punto sullo stato del contagio in Trentino spiegando che i dati sono buoni tranne quelli sulle ospedalizzazioni e le terapie intensive che sono in leggero peggioramento rispetto alla prossima settimana

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato