Contenuto sponsorizzato

Alexander Schuster 'convince' Chiara Appendino. La sindaca di Torino registra all'anagrafe il bimbo di due mamme

Chiara Foglietta, esponente del Pd, e la sua compagna Micaela Ghisleni ringraziano il legale trentino: "Se siamo qui oggi lo dobbiamo a chi ci ha creduto fin da subito, anche al nostro avvocato Alexander Schuster"

Di db - 24 aprile 2018 - 08:53

TRENTO. L'avvocato Alexander Shuster mette a segno un altro punto, aggiungendo un nuovo capitolo sulla strada dei diritti civili nel nostro Paese. Questa volta siamo a Torino, dove è riuscito a far registrare all'anagrafe il piccolo Niccolò Pietro, nato pochi giorni fa e figlio di Chiara Foglietta, vice-capogruppo del Pd in Consiglio comunale, e della sua compagna Micaela Ghisleni

 

“Oggi non si è solo scritto un atto, un nome su un foglio - scrive sul suo profilo Facebook Chiara Foglietta -. Si è scritta una pagina importante della nostra Storia. Niccolò ora è ufficialmente registrato ed è figlio mio e di Micaela anche per lo Stato italiano”.

 

“Abbiamo aperto una strada importante per tutte le coppie che si trovano nella nostra stessa situazione, abbiamo dato coraggio a quelle donne che non hanno più intenzione di dichiarare il falso. Se siamo qui oggi - continua Foglietta - lo dobbiamo a chi ci ha creduto fin da subito, il nostro avvocato Alexander Schuster, al Coordinamento Torino Pride e nello specifico ad Alessandro Battaglia che è stato fondamentale e da anni si impegna per tutte e tutti noi senza sosta".

 

Parole di apprezzamento anche per la sindaca dei 5 Stelle Chiara Appendino, "che ha avuto coraggio e ci ha messo la faccia, e alla giunta”. “Torino, non senza fatica, si dimostra ancora una volta all'altezza della sua storia. Che sia di esempio a tante altre città e altri sindaci in Italia. E poi si riempia il vuoto legislativo quanto prima”, conclude la consigliera comunale del Pd.

 

La sindaca di Torino aveva infatti spiegato, nei giorni scorsi, "di essere pronta a forzare la mano". All'Anagrafe torinese, inoltre, sono stati trascritti gli atti di nascita di bambini nati all'estero da due coppie omogenitoriali, due papà e due mamme residenti a Torino.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 06 luglio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

07 luglio - 06:01

L’ex veterinario della provincia di Trento contrario all’abbattimento dell’orsa: “Ogni esemplare ha una sua individualità e pertanto si comporta in modo diverso, JJ4 potrebbe aver agito per difendere i cuccioli, perlomeno le andrebbero concesse le attenuanti generiche e data una seconda possibilità. Probabilmnete era con i cuccioli”

06 luglio - 19:07

Come il 14 giugno anche ieri il nucleo sommozzatori dei vigili del fuoco è dovuto partire dalla caserma di Trento e raggiungere l'elicottero via terra. Impressionante il VIDEO che vi mostriamo dove si vede il secondo mezzo (il loro) che arriva quando ormai non c'è più nulla da fare. Degasperi: ''Dopo la prima tragedia avevo interrogato l'Aula per sapere perché non si sta facendo come si è sempre fatto negli anni passati. Nessuno mi ha risposto e ora c'è stato un altro morto con una dinamica identica. Va individuato il responsabile e gli va fatto cambiare lavoro''

06 luglio - 15:45

I controlli si sono concentrati in Val d’Ega, Sarentino, Renon, passo Lavazè, Val Gardena e nelle località di Corvara in Badia e Armentarola 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato