Contenuto sponsorizzato

Anziana minacciata in casa sua con una pistola da una ragazza incinta

La donna aveva invitato nella sua abitazione la 25enne che le aveva chiesto aiuto. Poi una volta messa all'uscio la giovane ha estratto l'arma (poi rivelatasi un giocattolo)

Pubblicato il - 13 luglio 2018 - 15:41

ROVERETO. Si è fatta accogliere in casa da un'anziana mostrandole di essere incinta. Le ha chiesto dei soldi e al suo rifiuto le ha puntato una pistola (che poi si è rivelata essere giocattolo ma ovviamente la signora non poteva saperlo). Mercoledì una donna anziana di Rovereto è stata avvicinata da una giovane di 25 anni, S.L. già nota alle forze dell'ordine ma sconosciuta alla signora.

 

La ragazza ha notato la donna e le ha mostrato il pancione dicendole di essere incinta e poi le ha raccontato di essere in grandi difficoltà e di aver bisogno di denaro. La signora l'ha, quindi, invitata a casa sua ma una volta entrate, subito, la giovane ha cambiato atteggiamento e le ha cominciato a chiedere denaro contante. Alla richiesta di uscire la 25enne ha cominciato ad opporsi e dopo essere stata accompagnata all'uscio dalla signora, ha estratto una pistola

 

 

L'arma si è poi rivelata essere un giocattolo ma, ovviamente, la donna non lo sapeva e quindi si è spaventata moltissimo ritirandosi in casa. La giovane a quel punto si è data alla fuga mentre la signora ha chiamato la polizia che è giunta rapidamente sul posto e si è messa alla ricerca della ragazza rintracciandola poco dopo e trovando nella sua borsetta proprio la pistola finta. 

 

Gli agenti hanno quindi appurato che la giovane non aveva asportato nulla dalla casa della signora, le hanno sequestrato la pistola giocattolo e hanno proceduto alla sua identificazione per poi denunciarla per minaccia aggravata nei confronti dell’anziana signora.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.19 del 12 Novembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

12 novembre - 19:08

Si sono conosciuti in piazza a Novara. Entrambi hanno perso lavoro e casa e poi sono partiti in treno per cercare qualche città dove iniziare una nuova vita assieme. Sono arrivati a Trento da circa un mese e mezzo. Non hanno soldi ed ora con l'arrivo del freddo hanno paura di non farcela

12 novembre - 13:53

In 10 anni spesi oltre 1,6 milioni di euro per borse di studio e contributi per soggiorni studio all'estero in favore dei figli di personale tecnico e amministrativo e dei collaboratori esperti linguistici. Per l'accusa, questi sussidi, sono stati erogati in maniera illegittima provocando un danno erariale, pertanto a risponderne sono stati chiamati due dipendenti dell'Università che hanno sottoscritto l'accordo in questione 

12 novembre - 19:02

La società Autostrada del Brennero, in accordo con la polizia stradale, ha approntato per la nottata in arrivo delle misure cautelative per impedire gravi turbative alla circolazione dell'asse autostradale. Tra Mezzocorona ed Egna sarà possibile circolare solo su una corsia, evitando la creazione di disagi dovuti a mezzi pesanti in panne

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato