Contenuto sponsorizzato

Devastata Arte Sella, il parco avvia la raccolta fondi: ''Vogliamo ripartire con tutte le persone che hanno a cuore il nostro futuro''

Il parco di arte contemporanea nella natura ha incassato il sostegno di Acqua Levico e lancia una raccolta fondi per agevolare la ricostruzione. Ingentissimi i danni, stimati in 350 mila euro. Fino ad oggi l’Associazione si è finanziata autonomamente per il 90%, Fugatti: "La Provincia farà la sua parte"

Di Luca Andreazza - 10 November 2018 - 16:04

BORGO. Parte anche la raccolta fondi per agevolare la ricostruzione di Arte Sella. Il parco di arte contemporanea nella natura non è stato risparmiato dall'ondata di maltempo: solo la Cattedrale vegetale e la quercia di 700 anni sono uscite quasi illese dalla furia di vento e pioggia (Qui articolo).

 

Arte Sella vuole ripartire quanto prima, ma sono ingentissimi i danni, quelli materiali ammontano a circa 350 mila euro, anche se è difficile stimare il valore reale delle opere d’arte distrutte. 

 

Il presidente Maurizio Fugatti prosegue nei sopralluoghi nei luoghi colpiti dal maltempo. Oggi si è recato ad Arte Sella. "Anche qui è importante - dice - rispondere in modo corale, in una logica di sistema al fine di far ripartire al più presto un'esperienza così significativa per l'economia della valle e per tutto il Trentino".

 

La furia di vento e pioggia si scatena ad Arte Sella

Il parco Arte Sella ogni anno richiama decine di migliaia di visitatori, quasi 100 mila, con una ricaduta sul territorio intorno a 3,5 milioni di euro. Senza contare i molti posti di lavoro. Fino ad oggi l’Associazione si è finanziata autonomamente per il 90% con solo quindi un 10% a carico degli enti pubblici. 

 

Incassata la disponibilità e il sostegno di Acqua Levico (Qui articolo), Arte Sella lancia, come anticipato, una raccolta fondi per ripartire "con tutte le persone che hanno a cuore il nostro futuro. L’arte ha avuto nel corso della storia la forza di rigenerare le ferite, di diventare motore silenzioso di cambiamenti radicali".

 

Si può contribuire tramite un bonifico sul conto bancario alla Cassa Rurale Valsugana e Tesino intestato a Associazione sostenitori di Arte Sella, Iban: IT36W0810234401000041050846.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 luglio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
25 luglio - 06:01
La decisione del Cio è quella di inserire la disciplina nel programma della kermesse a cinque cerchi del 2026. Il via libera è arrivato a [...]
Cronaca
24 luglio - 20:40
Trovati 39 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 39 guarigioni. Numeri contenuti, ma i pazienti in ospedale sono [...]
Cronaca
24 luglio - 19:28
Sono state diverse centinaia le persone che hanno deciso di scendere quest'oggi in piazza contro l'introduzione del Green Pass mettendo addirittura [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato