Contenuto sponsorizzato

Dieci studenti dell'Università di Trento bloccati al Bivacco Vigolana. In azione il Soccorso Alpino con l'elicottero

La forte presenza di ghiaccio e neve sul posto li ha portati a chiedere aiuto, poiché non tutti disponevano di attrezzatura adeguata. Questa mattina, alle 6.30, 7 tecnici del Soccorso Alpino sono stati elitrasportati sul posto per accompagnare a valle i ragazzi a piedi

Pubblicato il - 29 aprile 2018 - 09:46

TRENTO. Dieci studenti dell'Università di Trento, ragazzi e ragazze dai 25 ai 30 anni, sono stati recuperati all'alba al Bivacco Vigolana.  Erano saliti al bivacco nel pomeriggio di ieri, sabato 28 aprile, per trascorrervi la notte. La forte presenza di ghiaccio e neve sul posto li ha portati a chiedere aiuto, poiché non tutti disponevano di attrezzatura adeguata.

 

La chiamata al Numero Unico di Emergenza è arrivata intorno alle 20.45. Visto il sopraggiungere del buio, il Coordinatore dell’Area operativa Trentino centrale del Soccorso Alpino, in accordo con le squadre di competenza e il nucleo elicotteri, ha organizzato le operazioni di soccorso per questa mattina alle prime luci dell’alba, dopo essersi assicurato che i ragazzi potessero trascorrere la notte nel bivacco.

Questa mattina, alle 6.30, 7 tecnici del Soccorso Alpino sono stati elitrasportati sul posto per accompagnare a valle i ragazzi a piedi. Le operazioni sono ancora in fase di svolgimento.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 febbraio - 13:30

Ecco cosa dice la bozza del nuovo dpcm che sarà valido fino al 6 aprile. La zona rossa diventa più rossa con la chiusura anche di parrucchieri e barbieri quella bianca sempre più una realtà (dopo il caso della Sardegna) e prevede la riapertura praticamente di tutto (bar, ristoranti, cinema e teatri senza coprifuoco alle 22) eccetto fiere, congressi, discoteche e stadi. Resta il divieto di spostamento tra regioni ma novità per i musei

27 febbraio - 12:53

Si allunga l’elenco di Regioni e Province che hanno scelto di chiudere le scuole, troppo alto il rischio di contagi. Rezza: “Quando si parla di chiusure scolastiche è sempre doloroso ma laddove ci sono dei focolai o sono presenti le varianti è chiaro che tale decisione è assolutamente da considerare”

27 febbraio - 12:15

Sono svariati migliaia i tamponi processati per cercare le varianti in Alto Adige e complessivamente i casi trovati sono 630 e ''finora la mutazione sudafricana è stata trovata solo nella zona di Merano, Val Passiria e Val Venosta''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato