Contenuto sponsorizzato

Due anziane imboccano l'uscita della statale Rovereto-Trento contromano

La Seicento si è fermata appena in tempo solo perché stava arrivando un'altra auto

Pubblicato il - 09 maggio 2018 - 12:35

ROVERETO. Si è bloccata appena in tempo, solo perché stava arrivando un'altra macchina altrimenti si sarebbe ritrovata in statale, sull'asse principale che collega Rovereto a Trento direttamente contromano. Insomma una manovra pericolossissima che solo per fortuna non si è concretizzata. Siamo alla rotonda davanti allo Stadio Quercia di Rovereto, quella che mette in collegamento e in comunicazione la statale a Rovereto e a Villa Lagarina.

 

Intorno alla 11.10 di questa mattina una coppia di anziane a bordo di una vecchia Seicento, probabilmente proveniente proprio dal sobborgo, ha pensato bene di infilarsi contromano nell'uscita dalla statale dopo aver percorso parte della grande rotatoria. Al momento di imboccarla, però, stava scendendo un altro veicolo fortunatamente non lanciato a grande velocità, che ha fatto in tempo a rallentare e a segnalare alle due donne che stavano per compiere una pericolosa infrazione.

 

Questa volta si può dire che la segnaletica non c'entra visto che pare impossibile sbagliarsi in quel punto. Eppure è successo anche questo. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.08 del 18 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 settembre - 20:09

Rispetto a questa mattina la Pat ha corretto il dato dei nuovi positivi di oggi (non 19 ma 18) e sono stati aggiornati i dati per comune (ieri fermi forse per lo sciopero di Trentino Digitale). Ecco i dati aggiornati

18 settembre - 19:43

Oltre alla elevazione della sanzione amministrativa da 400 a 1.000 euro, è stata disposta la chiusura del locale dal 18 al 22 settembre compreso

18 settembre - 20:21

In vista dell’imminente arrivo de il Seppellimento di santa Lucia il Mart aprirà anche di notte. Sgarbi: “Devo dare una cattiva notizia ai gufi l’Opera arriva, dal 9 ottobre la mostra apre i battenti. Caravaggio? È l’artista più contemporaneo della storia”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato