Contenuto sponsorizzato

Due anziane imboccano l'uscita della statale Rovereto-Trento contromano

La Seicento si è fermata appena in tempo solo perché stava arrivando un'altra auto

Pubblicato il - 09 May 2018 - 12:35

ROVERETO. Si è bloccata appena in tempo, solo perché stava arrivando un'altra macchina altrimenti si sarebbe ritrovata in statale, sull'asse principale che collega Rovereto a Trento direttamente contromano. Insomma una manovra pericolossissima che solo per fortuna non si è concretizzata. Siamo alla rotonda davanti allo Stadio Quercia di Rovereto, quella che mette in collegamento e in comunicazione la statale a Rovereto e a Villa Lagarina.

 

Intorno alla 11.10 di questa mattina una coppia di anziane a bordo di una vecchia Seicento, probabilmente proveniente proprio dal sobborgo, ha pensato bene di infilarsi contromano nell'uscita dalla statale dopo aver percorso parte della grande rotatoria. Al momento di imboccarla, però, stava scendendo un altro veicolo fortunatamente non lanciato a grande velocità, che ha fatto in tempo a rallentare e a segnalare alle due donne che stavano per compiere una pericolosa infrazione.

 

Questa volta si può dire che la segnaletica non c'entra visto che pare impossibile sbagliarsi in quel punto. Eppure è successo anche questo. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
24 ottobre - 06:01
Gli Ordini dei medici e delle professioni infermieristiche lamentano, con preoccupazione, una certa lentezza nell'applicare le disposizioni di [...]
Cronaca
23 ottobre - 20:21
E' la seconda tragedia di oggi sulle montagne trentine. L'incidente è avvenuto in val Daone. La 26enne stava praticando bouldering con alcuni [...]
Cronaca
24 ottobre - 01:01
Trovati 45 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 35 guarigioni. Sono 6 i pazienti in ospedale, di cui 2 ricoverati in terapia [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato