Contenuto sponsorizzato

E' il ventenne Mattia Sommariva la vittima dell'auto pirata. Un trentenne in stato di fermo

Troppo gravi le ferite per il giovane, spirato sul posto dopo l'urto. Le forze dell'ordine hanno rapidamente intercettato un ragazzo, accompagnato in caserma per un interrogatorio e gli accertamenti del caso

Pubblicato il - 09 aprile 2018 - 20:57

MOENA. Dramma questa sera a Moena, un ragazzo ha perso la vita. Il ventenne Mattia Sommariva stava andando con il monopattino quando è stato investito da un veicolo che dopo averlo travolto non si è fermato e si è dato alla fuga.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono subito portati i vigili del fuoco di zona, i carabinieri di Moena e la polizia della Val di Fassa per ricostruire la dinamica, effettuare i rilievi e avviare le indagini.

 

Un'indagine rapida quella delle forze dell'ordine che nel giro di poco tempo si sono messi sulle tracce dell'auto pirata e hanno individuato un ragazzo, trentenne, non del posto, ma dipendente di un albergo, che è stato accompagnato in caserma per un interrogatorio e gli approfondimenti del caso.

 

L'impatto è avvenuto in strada de Pecè e subito dopo l'incidente le forze dell'ordine delle stazioni di Moena, Cavalese e Predazzo hanno trovato poco più avanti una targa e quindi hanno avviato le ricerche a tappeto, anche dopo aver consultato il sistema di videosorveglianza e aver appurato che il veicolo incriminato non ha mai lasciato l'abitato di Moena. Sono stati sentiti anche diversi testimoni che hanno assistito al tragico incidente.

 

I carabinieri hanno informato la magistrata di turno, dottoressa Colpani e le indagini sarebbero ancora in corso, ma il conducente della vettura si trova in stato di fermo e potrebbe essere arrestato per omicidio stradale. 

 

Il tragico incidente è avvenuto intorno alle 18. Il giovane è stato investito dal veicolo e ha riportato ferite e fratture gravissime. Sul luogo sono arrivati i soccorsi, compreso l'elicottero, ma le condizioni di Sommariva sono subito apparse disperate e per il giovane non c'è stato purtroppo nulla da fare. Il ragazzo è morto sul posto.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 novembre - 12:25

Tamponi antigenici e molecolari, a scuola c’è ancora confusione ma si fa largo l’ipotesi che i positivi ai test rapidi sfuggano dai conteggi per mettere le classi in quarantena. La lettera di una mamma: “Le maestre hanno il divieto tassativo di avvisare i genitori di eventuali contagi. Credo sia molto grave”

24 novembre - 11:54

La struttura ricettiva lancia anche un duro affondo sulla politica per l'assenza di certezze: "Purtroppo la mancanza di direttive e di una politica razionale per la prossima aperura invernale da parte della classe politica (ahimè senza titoli universitari o esperienza lavorativa almeno nel 95% dei casi) ci porta in autonomia per necessità di coerenza e rispetto verso il buonsenso di non aprire"

24 novembre - 11:33

La guida del Gambero Rosso quest’anno non ha dato punteggi, ma ha cercato di celebrare la ristorazione che sta reggendo il colpo, che porta avanti le sue golosità, nonostante tutto e che riesce ancora a tenere botta alla devastante crisi causa Covid. Sono state confermate solo 38 Tre Forchette in tutta Italia ad altrettanti superchef mentre sono tante le Due Forchette anche per la ristorazione regionale. Da Brunel a Ghezzi da Fumagalli a Gilmozzi, Melis, Bellingeri ecco chi sono 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato